Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il ministro della Transizione ecologica, Christophe Pichou, ha annunciato regole allentate

Il ministro della Transizione ecologica, Christophe Pichou, ha annunciato regole allentate

Lunedì il ministro ha annunciato sul quotidiano Le Parisien una revisione della diagnosi della prestazione energetica e delle “semplificazioni” per quanto riguarda l'affitto delle raffinerie termiche.

pubblicato


Tempo di lettura: 1 minuto

Christophe Pichou ha annunciato che la Diagnostic Energy Performance (DPE) sarà rivista.  (Stephanie Parra/MAXPPP)

Questo è uno degli obiettivi fissati dal Presidente della Repubblica: ristrutturare più di 200.000 case considerate energeticamente drenanti entro il 2024. Cinque miliardi di euro sono stati stanziati per aiutare i proprietari a realizzare i lavori. Oggi il 40% degli alloggi collettivi ha una classificazione da E a G, quindi una valutazione molto scarsa. Lo ha annunciato lunedì 12 febbraio al giornale il ministro della Transizione ambientale, Christophe Pichou Le Parisien – oggi in Francia Numerosi provvedimenti riguardanti le raffinerie termiche.

Il Ministro parte dalla constatazione: quanto più piccola è la superficie del tetto di una casa, tanto più l'acqua calda incide sulla sua classificazione energetica, indipendentemente dal numero degli occupanti. Pertanto circa il 30% degli appartamenti con una superficie inferiore a 40 mq sono considerati setacci termici. Modificando questo calcolo, Christophe Pichou assicura che 140.000 unità abitative potranno uscire dalle categorie F o G.

Simulatore in linea

Per chi ha già una diagnosi di prestazione energetica, il governo promette che questa settimana sarà disponibile un simulatore online, che permetterà di ottenere un nuovo punteggio in caso di cambio di categoria. Il calendario non si muove. Dal gennaio 2025 gli alloggi in affitto ad alta intensità energetica rimarranno vietati. Christophe Piccio, invece, vuole allentare alcune regole e in Parlamento verrà presentato un emendamento in tal senso.

READ  Cinque domande sul downgrade della Francia ad AA- da parte di Fitch Ratings

Per gli alloggi classificati F o G, “Se il contratto di locazione viene rinnovato implicitamente, il proprietario non è responsabile dell'affitto di una raffineria se l'inquilino rifiuta il permesso di lavorare”, Lo dice il Ministro V parigino. Il secondo emendamento riguarda “Le unità abitative che hanno votato a favore della ristrutturazione delle parti comuni vedranno sospeso il divieto di locazione per due anni dalla data del voto”, È ora di completare il lavoro.

E così il ministro dice di volere “Semplificare la vita di chi vuole fare il lavoro”Con rispetto “Leggi della rigenerazione termica”.