Febbraio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il marchio andrà all’asta mercoledì senza la sua scheda cliente

Il marchio andrà all’asta mercoledì senza la sua scheda cliente

Il banditore responsabile della vendita del marchio spiega che la vendita del profilo del cliente, e quindi dei dati personali, è molto restrittiva.

Articolo scritto da

pubblicato

Modernizzazione

momento della lettura : 1 minuto.

Il marchio Camaïeu sarà venduto mercoledì 7 dicembre presso la casa d’aste Mercier di Vendville (Nord), ma senza scheda cliente, secondo quanto riferito. Francia Blu Nord. Contrariamente a quanto inizialmente previsto, l’acquirente alla fine non avrebbe avuto accesso ai tre milioni di clienti.

Sono in vendita anche loghi e nomi di dominio

Il marchio di prêt-à-porter del nord è stato messo in liquidazione coatta il 28 settembre, chiudendo 511 negozi francesi e tagliando 2.600 posti di lavoro. La prima asta è stata organizzata all’inizio di novembre per sgomberare le scorte di vestiti. Questo mercoledì andrà in vendita il marchio, i suoi nomi di dominio e loghi nelle sue varie versioni. “L’obiettivo della vendita del nome, dei marchi e dei nomi di dominio è quello di dare nuova vita a questa industria francese leader”, ha affermato. spiega a France Bleu Nord Patrick Deguine, banditore di Mercier Study.

>>> La liquidazione di Cameo evidenzia la fragilità dell’intero settore tessile

Inizialmente il brand voleva vendere il proprio profilo cliente, ma l’annuncio ha suscitato forti reazioni sui social network: “Non vuoi necessariamente che il tuo nome, i tuoi dati personali, i tuoi gusti e i tuoi acquisti vengano venduti senza chiedere il tuo consenso.”ammette Patrick Deguines. Anche le restrizioni alla vendita di dati personali sono molto numerose, come stabilito dal banditore. “A monte, avremmo dovuto contattare 3 milioni di clienti, l’acquirente avrebbe dovuto fare lo stesso, quindi è stato molto lavoro e avremmo potuto essere penalizzati”.Aggiunge.

READ  Les Transports Becker adotta la B100

Dall’Europa

Franceinfo seleziona i contenuti quotidiani dai media audiovisivi europei, membri dell’Eurovision. Questi contenuti sono pubblicati in inglese o francese.