Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il caso di Gabi Pettito: la polizia ha commesso un errore fatale con conseguenze disastrose

La morte di Brian Laundry non segna la fine del caso Gabi Pettito, ma la storia avrebbe potuto finire prima. La polizia ha fatto una rivelazione scioccante riguardo alle indagini.

Un tragico errore. Il caso di Gabby Petito continua a scuotere le folle, e con buone ragioni, anche se la morte di Brian Laundrie fosse confermata – quest’ultimo non avrebbe diritto a un funerale tradizionale – le domande rimangono. Solo ora sappiamo che Brian Laundry avrebbe potuto dare diverse risposte, e questo Quest’ultimo non sarebbe dovuto scappare dalla polizia. secondo Partita di ParigiL’affiliato della CBS ha rivelato questa settimana che la polizia ha lasciato sfuggire Brian Laundry dalle loro mani quando il giovane avrebbe dovuto essere sotto sorveglianza.

Sono tornato a casa all’1egli è Settembre, Brian Laundry è stato visto per l’ultima volta vivo il 13. Il 17 settembre è stato denunciato come scomparso dai suoi genitori, due giorni prima che il corpo della sua ragazza Gabe Pettito fosse ritrovato. La polizia aveva già sospettato, ma non aveva prove concrete, il 13 settembre il canale Usa ha riferito che il giovane era sotto sorveglianza. Poi ha lasciato la sua casa in una Mustang grigia. Il 15 settembre, la polizia credeva che lo stesse vedendo tornare dai suoi genitori, Il che ha permesso al capo della polizia Todd Garrison di confermare, il sedici del mese, “Tutto quello che posso dire è che sappiamo dov’è Brian Laundry”.. Solo il giorno successivo, il 17, i genitori di Brian Laundry ne denunciarono la scomparsa.

La madre di Brian Laundry lo ha impersonato?

La famiglia di Laundry ha detto per la prima volta di averlo visto l’ultima volta il quattordici quando ha detto loro che era fuori a fare una passeggiata, prima di tornare indietro e dire di averlo visto l’ultima volta il tredici. Questa testimonianza contraddice direttamente la testimonianza degli agenti di polizia che hanno affermato di aver visto Brian Laundry tornare a casa il 15, e il portavoce della polizia ha risposto:Quando la famiglia ha denunciato la sua scomparsa, per noi è stato nuovo apprendere che avevano perso le tracce di lei. Pensavamo di aver visto Brian tornare a casa mercoledì”.. Sembra che in effetti Roberta Laundry con indosso un cappello che era in macchina e che il fatto che loro”costruito allo stesso modo“Bastava per ingannare la polizia. Questo nuovo elemento mette ancora in ombra i genitori di Brian Laundry, già sospettati di aver facilitato la fuga del figlio. Se non pensavano di averlo rivisto, la polizia sarebbe già potuta andare a cercarlo prima”.

READ  La Cina vieta agli uomini "bisessuali" di guardare la TV

Iscriviti alla newsletter di Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie