Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Il campus digitale ha ospitato il 47° Festival della Scienza

Il campus digitale ha ospitato il 47° Festival della Scienza

La scorsa settimana, la Fête de la science è stata organizzata con il tema “Arti e scienze nel paese”. Al Digital Campus 47 puoi scoprire animazioni ed esposizioni per capire meglio come funziona il sistema digitale.

Ora parliamo di problemi digitali ogni giorno. Assumono sempre un po’ più di importanza, al punto da diventare il fulcro di eventi come la Fête de la science. Questo festival annuale ha fornito intrattenimento per tutto il pubblico mercoledì scorso (labirinto di app, piattaforma radiofonica con Espoir FM, mostre, ecc.) e conferenze. Guillaume Carbo, docente di scienze dell’informazione e della comunicazione, ha posto una domanda fondamentale: saremo in grado di “calunniare le nostre vite”? Per quanto riguarda il divertimento, Patrice Andrieu dell’Atelier 44, che fornisce servizi artigianali in tutto il nostro dipartimento, ci ha introdotto all’artigianato utilizzando materiali riciclati. Come Petula, un simpatico robot progettato con un motore per lavatrice e un motore per lettore CD. Se ti avvicini al tuo telefono riproducendo un suono (musica, ad esempio), Pétula lo riproduce automaticamente. “È un modo per fingere i robot, che mi piace prendere in giro”, commenta Patrice Andrew. “Vedere come i robot ci stanno gradualmente sostituendo mi spaventa un po’…”

Con Sidie Pasian, dei Discovering Forgotten Knowledge, ci ha portato in un tour della Past Tense Gallery. Ci siamo trovati circondati da un mini-pallet, una console PS1, un telefono cellulare (l’eroe pesava il suo peso) e un telefono con quadrante roteato da ragazzi che non avevano mai visto un dispositivo del genere prima.

READ  Darktable améliore son interface et sa science des couleurs avec sa version 4.0

Al piano superiore abbiamo potuto esplorare diversi meccanismi che ci permettono, nella vita di tutti i giorni, di inviare un messaggio o una foto tramite i nostri smartphone o semplicemente “mi piace” sui social network. Un intero sistema di cavi sottomarini è in funzione e questo universo alquanto misterioso ci sembra improvvisamente più chiaro. I puzzle digitali, spiegati in modo divertente, assumono un’altra dimensione.