Luglio 24, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

I migliori gestori di immagini gratuiti su PC

I migliori gestori di immagini gratuiti su PC

Stai cercando invano le ultime foto delle tue vacanze… Probabilmente hai preso la cattiva abitudine di copiare tutte le tue foto sul tuo disco rigido senza ordinarle o prenderti il ​​tempo per organizzarle correttamente. E adesso ti stai mordendo le dita…

Che tu sia un appassionato di fotografia o semplicemente qualcuno che ama catturare momenti preziosi, gestire le tue foto sul tuo computer può diventare rapidamente una vera sfida. Tra ordinare, organizzare, modificare e condividere le tue foto, è essenziale disporre di uno strumento potente che si adatti alle tue esigenze fin dalla prima fase di organizzazione. Fortunatamente, sul tuo computer sono presenti molti programmi di gestione delle foto che possono semplificarti il ​​lavoro.

Quali sono le funzionalità di base del gestore di foto?

Prima di presentarti i diversi gestori di immagini gratuiti, è importante che tu conosca le caratteristiche principali che dovresti cercare in uno strumento del genere. Un buon gestore di foto dovrebbe soprattutto essere compatibile con molti formati di file, ma anche con molte fonti (fotocamera digitale, scheda di memoria, smartphone, ecc.), per importare rapidamente tutte le tue foto e poi ordinarle in modo ottimale.

Per impostazione predefinita, i gestori di immagini integrano alcuni filtri di ordinamento, come la data, per organizzarle in ordine cronologico, ma gli strumenti più potenti consentono anche all’utente di aggiungere tag personalizzati, etichette, creare album, cartelle, categorie… e a seconda dell’EXIF ​​metadati del file recuperati. Potrebbe essere possibile ordinarli per fotocamera, posizione, obiettivo…

Il visualizzatore è anche una delle funzionalità essenziali, poiché consente di visualizzare in anteprima le immagini prima di condividerle, ritoccarle, modificarle, eliminarle, ecc.

Certo, è possibile trovare strumenti più avanzati che utilizzano l’intelligenza artificiale per riconoscere volti, colori e tipologia di scatti (ritratto, paesaggio, ecc.), ma in generale tali programmi sono a pagamento o accompagnano un editor a pagamento. In questa scelta, Abbiamo selezionato solo strumenti gratuiti-Focalizzato sulla gestione e l’organizzazione delle tue foto.

READ  Cartes mère X370, B350 et A320, MSI annunciano il prezzo in carica di Zen 3

Quali sono i migliori gestori di immagini?

XnView MP, il più completo

XnView MP è un gestore di immagini multipiattaforma (Windows, Mac, Linux) che si distingue per la sua versatilità e il numero di funzionalità che include gratuitamente. Anche se la sua interfaccia può sembrare un po’ complicata all’inizio, una volta presa familiarità con i suoi strumenti, scoprirai un vero coltellino svizzero per gestire le tue foto.

Uno dei principali punti di forza di XnView MP è la sua capacità di supportare un’ampia gamma di formati di immagine, inclusi i formati RAW RAW delle fotocamere SLR. In termini di strumenti di gestione, è possibile creare categorie per organizzare le proprie immagini e sfruttare il Visualizzatore e l’Explorer. Lo strumento di modifica integrato ti offre numerose opzioni di modifica, ritaglio e regolazione, offrendoti un controllo preciso sull’aspetto delle tue foto.

La funzionalità di elaborazione batch consente di eseguire rapidamente attività ripetitive su più immagini, come il ridimensionamento, la conversione del formato o l’aggiunta di metadati.

FastStone Image Viewer, una soluzione leggera e veloce

Scaricabile solo su PC Windows, FastStone Image Viewer è l’ideale per gli utenti che desiderano una soluzione semplice ed efficace senza perdersi in un’interfaccia complessa. Nonostante le sue piccole dimensioni, questo programma offre un set completo di strumenti per visualizzare, modificare e gestire le tue foto. La sua interfaccia che ricorda Windows Explorer ti consente di iniziare rapidamente.

Supporta un’ampia gamma di formati immagine popolari e formati RAW. Può persino riprodurre file video e audio. Quando si tratta di organizzare file multimediali, il programma ti aiuta a taggare e valutare le tue immagini, in modo da poter trovare rapidamente le migliori, ed è anche possibile allegare una didascalia ai file JPG.

Un visualizzatore a schermo intero, un editor di presentazioni, strumenti di modifica e correzione del colore, nonché filtri ed effetti speciali sono tra le molte funzionalità disponibili gratuitamente (per uso personale).

Adobe Bridge, la potenza di Adobe per la gestione delle immagini

Se hai familiarità con gli strumenti della suite Adobe e possiedi un account (gratuito o a pagamento), Adobe Bridge è probabilmente il gestore di immagini più adatto alle tue esigenze. Adobe Bridge si integra perfettamente con altre applicazioni Adobe come Photoshop, Lightroom o InDesign e offre un’esperienza di gestione delle immagini completamente sincronizzata con l’intero ecosistema Adobe.

READ  Eclissi solare totale: come puoi guardare lo spettacolo dal vivo l'8 aprile?

Con Adobe Bridge puoi sfogliare, visualizzare e gestire i tuoi file multimediali direttamente da un’interfaccia centrale. Il software per Windows e Mac fornisce anche strumenti di editing potenti e non distruttivi, che ti consentono di regolare i parametri delle tue immagini senza modificare i file originali. Quindi puoi modificare, applicare preimpostazioni, aggiungere metadati e altro ancora, il tutto in un ambiente familiare e intuitivo.

IrfanView, un gestore di immagini gratuito e leggero

IrfanView è un gestore di immagini gratuito e leggero per Windows, che si distingue per la facilità d’uso e le funzioni di base ben pensate. Sebbene non sia completo come alcuni dei programmi più avanzati, IrfanView è comunque un’ottima scelta per gli utenti che cercano uno strumento di gestione delle foto semplice ed efficace.

L’interfaccia di IrfanView è pulita e intuitiva. La navigazione nella libreria di foto è semplice, con opzioni di ordinamento, zoom e rotazione tutte facilmente accessibili. Puoi anche eseguire attività di base come ritagliare, regolare i colori o aggiungere testo alle tue foto.

Sebbene le capacità di modifica siano limitate, IrfanView ha dimostrato di essere un eccellente strumento per condividere ed esportare le tue immagini. Puoi ridimensionare, convertire e salvare i tuoi file in una varietà di formati, incluso lo sviluppo di immagini RAW grezze. Inoltre, il programma fornisce funzionalità utili, come la creazione di presentazioni e l’acquisizione di screenshot.

DigiKam, la soluzione più completa per i fotografi

DigiKam è un gestore di immagini open source particolarmente adatto a fotografi professionisti e utenti avanzati. Con le sue numerose funzionalità avanzate e la grande flessibilità, DigiKam si posiziona come una delle soluzioni più complete per la gestione, la modifica e l’organizzazione delle tue foto.

READ  AG French Direct: ecco 12 giochi introduttivi in ​​arrivo su Xbox! | Xbox One

Grazie al sistema di indicizzazione e classificazione, puoi organizzare facilmente le tue foto per data, posizione, tag o anche per raccolte personalizzate. Oltre alle funzionalità di gestione, DigiKam offre un set completo di strumenti di editing non distruttivo per le immagini RAW. Ciò ti consente di apportare modifiche avanzate e applicare filtri ed effetti, mantenendo l’integrità dei file originali.

Altre fantastiche funzionalità di DigiKam includono la gestione avanzata dei metadati, la creazione di presentazioni personalizzate, l’esportazione in numerosi servizi online e la possibilità di utilizzare plug-in per espandere le sue capacità. Scarica su Windows, Mac e Linux.

Microsoft Foto, il gestore di foto integrato in Windows 10/11

Se utilizzi un computer Windows, hai un gestore di foto integrato, Microsoft Foto, che può essere un’opzione interessante per gestire le tue foto. In particolare, ti permette di organizzare le tue foto in album, aggiungere tag e ordinarle secondo i diversi filtri disponibili: tipo di media (foto o video), data di scatto, data di modifica, preferiti, cartelle, ecc.

Con Microsoft Foto, potrai usufruire di un editor di presentazioni e di uno strumento Ricordi che ti consente di sincronizzare il gestore con il tuo account di archiviazione cloud OneDrive. Direttamente dall’albero delle immagini è possibile avviare uno slide show, con un semplice click destro.

In termini di strumenti aggiuntivi, avrai a disposizione un editor intuitivo per ritagliare, ruotare, correggere, apportare alcune regolazioni alla luminosità o al colore e applicare alcuni filtri automatici. E se hai l’editor video Microsoft Clipchamp, puoi importare le tue foto direttamente lì.


Ti piacerebbe entrare a far parte di una community di appassionati? Il nostro disaccordo Ti accoglie, è un luogo di aiuto reciproco e di passione per la tecnologia.