Gennaio 22, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Hideo Kojima svela un intrigante “progetto radicale”

Dopo tanti rumor, Hideo Kojima ha finalmente sfoggiato una parte del suo prossimo progetto che potrebbe non avere nulla a che fare con i videogiochi.

Con ogni nuovo anno, molte persone guardano al futuro prendendo buone decisioni o avviando nuovi progetti. Nel 2022, Hideo Kojima ha anche condiviso le sue ambizioni con il mondo intero, in un messaggio di Felice Anno Nuovo con un tocco speciale. In effetti, il game designer ha affermato di voler avviare un “progetto radicale” un po’ vago in questo momento. Tuttavia, abbiamo alcune ipotesi al riguardo.

Nella lettera si legge: “ Quest’anno sto iniziando sul serio una nuova attività, portandola al livello successivo di sperimentazione con un progetto radicale. Spero anche di avviare un team di video. E magari iniziare qualcosa, tipo un progetto radiofonico? »Con il mistero che conosciamo, Hideo Kojima ci racconta i suoi lavori in corso senza svelarne il contenuto.

Kojima Productions su tutti i fronti

Con le informazioni che abbiamo oggi, sembra probabile che questo progetto radicale sia legato ai videogiochi o all’industria audiovisiva in generale. Per la prima opzione, sappiamo che il creatore del gioco mira a sviluppare un titolo per un nuovo genere, che si evolverà in tempo reale con il mondo. Al momento non sappiamo se Questo sarà sviluppato in collaborazione con Microsoft O Sony, e quindi se sarà un’esclusiva Xbox o PlayStation.

READ  Test Netgear EX3110, ripetitore wifi di base

Per quanto riguarda la seconda opzione, vi ricordiamo che a novembre Hideo Kojima ha deciso di costituire una nuova filiale della sua azienda, denominata Kojima Productions, che è Dedicato alla produzione di film, musica e programmi TV. Al momento, questo ramo non è interessato a nessun progetto noto al grande pubblico. L’immagine collegata alle notizie non ci aiuterà a vedere più chiaramente, quindi ti suggeriamo di rimanere sintonizzati per le prossime settimane.