Dicembre 5, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Google sta finendo Stadia

La piattaforma di cloud gaming chiuderà all’inizio di gennaio. Google compenserà i clienti per gli acquisti di giochi.

Fine degli applausi per Google Stadia. Lo ha annunciato il gruppo tecnologico americano Il suo servizio di cloud gaming, lanciato con grande clamore a novembre 2019. Stadia chiuderà i battenti il ​​18 gennaio 2023 e tutti i suoi utenti saranno ricompensati per i loro acquisti di giochi e accessori.

La chiusura di Stadia non è stata una sorpresa per nessuno. Il servizio di Google è stato colpito da diversi errori strategici, tra cui un modello economico che si basa sull’acquisto di videogiochi individualmente. Altri servizi di streaming di videogiochi, come Microsoft Game Pass o Sony PlayStation Plus, offrono un catalogo di titoli da acquistare con un abbonamento mensile.

Fallimento commerciale, Stadia è anche un successo tecnico a cui Google non intende rinunciare. “La tecnologia alla base di Stadia ha dimostrato di essere efficace ben oltre i giochi. Vediamo un’opportunità per utilizzarlo in altri servizi Google, come YouTube, Google Play e i nostri progetti di realtà aumentataDice Phil Harrison, Direttore di Stadia.

«Possiamo offrirlo anche a partner industriali. Rimaniamo profondamente impegnati nei videogiochi e continueremo a investire in nuovi strumenti, tecnologie e piattaforme che portano successo a sviluppatori e partner del settore.“, conclude.

Guarda anche – Google Stadia: abbiamo testato con te la nuova piattaforma di “cloud gaming”.

READ  Usa lo schermo Xiaomi 1C per meno di 100 euro!