Novembre 29, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gli Ultras Saint-Etienne lanciano un ultimatum a Claude Boyle

Orchestrare rabbia e rivolta tra i tifosi del Saint-Etienne mentre il club scivola all’ultimo posto nella classifica della Ligue 1, senza la minima vittoria in questa stagione. Dopo la nuova sconfitta dei Verdi, domenica a Strasburgo (1-5), tre gruppi di ultras (MF91, IS98 e GA92) hanno lanciato giovedì un ultimatum all’allenatore Claude Puel. Hanno appeso un cartello all’ingresso del Robert-Herpen Training Center, chiedendo l’immediata partenza dell’allenatore ASSE.

non posterò Il tecnico 60enne ha risposto in conferenza stampa. La mia attività, la guido da due anni, e sono in missione. Voglio concentrarmi su quello che dobbiamo fare dalla prossima partita. “

“Non sono abituato a presentarmi. Voglio fare del mio meglio con il mio equipaggio per la squadra. “

“Penso che i tifosi saranno dietro la loro squadra e questa è la cosa più importante, Ha aggiunto. Siamo in casa e dobbiamo fare pressione sull’avversario e non creare un’atmosfera dannosa per la nostra squadra. Per me non c’è pressione. Riguarda i giocatori. Kony è completamente concentrato su ciò che dobbiamo fare e su come far funzionare la squadra.

“Vivo tutto attraverso la mia squadra. I giocatori non vanno a combattere per il loro allenatore ma per la loro società e anche perché vogliono uscire da questa situazione. Non sono abituato a presentarmi. Voglio dare tutto con il mio staff. per il teamConcluse Boyle. C’è un ambiente con un sacco di fake news su di me, ma non mi interessa. “