Maggio 30, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Gli “estremisti israeliani” hanno dato fuoco agli uffici dell’UNRWA a Gerusalemme Est

Gli “estremisti israeliani” hanno dato fuoco agli uffici dell’UNRWA a Gerusalemme Est

L’UNRWA è stata oggetto di un tentativo di sparatoria. L’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi (UNRWA) ha annunciato giovedì sera la chiusura dei suoi uffici a Gerusalemme est. Il suo presidente ha annunciato che “estremisti israeliani” hanno “appiccato il fuoco” nelle aree aperte del complesso.

Giovedì sera, “gli israeliani hanno appiccato il fuoco per due volte al perimetro del quartier generale dell’UNRWA nella Gerusalemme est occupata” mentre all’interno “era presente personale dell’UNRWA e di altre agenzie dell’ONU”, spiega Philippe Lazzarini su X, spiegando che “nessun membro del personale dell’ONU è stato ucciso “”Uniti.” ferito”.

Ha aggiunto: “Ho preso la decisione di chiudere il complesso fino a quando non sarà ripristinata un’adeguata sicurezza”, denunciando “il secondo atroce incidente in meno di una settimana” commesso da “estremisti israeliani” in cui “è stata messa a repentaglio la vita di dipendenti delle Nazioni Unite”. Pericolo.” “In serio pericolo.”

“Bruciare le Nazioni Unite!” »

Ha sottolineato che questi uffici dell’UNRWA includono una stazione di servizio per i veicoli dell’agenzia delle Nazioni Unite, ricordando che “è responsabilità dello Stato di Israele, in quanto potenza occupante, garantire in ogni momento la protezione del personale e delle strutture delle Nazioni Unite”.

In un video pubblicato sul suo account, girato dall’esterno del complesso delle Nazioni Unite, si possono sentire i manifestanti che cantano “Brucia le Nazioni Unite!” Mentre dall’altra parte del recinto di filo metallico, un membro dello staff delle Nazioni Unite spegne le piante in fiamme con un tubo da giardino.

“Negli ultimi mesi, il personale delle Nazioni Unite è stato regolarmente molestato e intimidito. Il nostro complesso è stato vandalizzato e gravemente danneggiato in diverse occasioni, gli estremisti israeliani hanno minacciato il nostro personale con le armi”, ha detto giovedì sera.