Giugno 20, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Elon Musk vale il suo enorme bonus di $ 56 miliardi?

Elon Musk vale il suo enorme bonus di $ 56 miliardi?

Dopo un attacco da parte di un azionista che vuole annullare il bonus da 56 miliardi di dollari, il consiglio di amministrazione di Tesla giustifica la sua decisione evidenziando l’eccezionale performance in borsa della società.

$ 56 miliardi di entrate. L’importo che Elon Musk dovrebbe ricevere da Tesla in 10 anni sta faticando a passare a un azionista della casa automobilistica. Questo contributore, Richard Tornetta, chiede l’annullamento di un piano di compensazione senza precedenti nella storia del capitalismo in un tribunale del Delaware.

Mercoledì, il capo di Tesla si è districato da alcune ore di turbolenze su Twitter per difendere in tribunale il massiccio piano di risarcimento che Tesla gli aveva assegnato nel 2018.

Mentre in Francia, bonus da 19 milioni di euro al ceo di Stellantis, Carlos Tavares È stato controverso lo scorso aprile e ritenuto “eccessivo” Dal Presidente della Repubblica, e che dire di Elon Musk? Il capo di Tesla dovrebbe raccogliere $ 56 miliardi di capitale proprio in 10 anni. Ridotto a una media annuale ($ 5,6 miliardi), è 294 volte l’importo dato a Carlos Tavares che è considerato “eccessivo”.

Più di un anno di vendite

Se lo colleghiamo all’attività della casa automobilistica americana, questo importo sembra sproporzionato. E come promemoria, questa personalizzazione risale al 2018. Da allora, il marchio ha venduto 2,96 milioni di veicoli (dal 2018 al terzo trimestre del 2022). Pertanto, i 56 miliardi di dollari di Elon Musk rappresentano più di 18.900 dollari per Tesla venduta negli ultimi quattro anni (con una media di 63.800 dollari per Tesla venduta).

Per quanto riguarda le entrate, il compenso di Elon Musk rappresenta più delle entrate totali dell’azienda nel 2021 (53,8 miliardi di dollari) e quasi il 30% dei 188,6 miliardi di dollari generati da Tesla tra il 2018 e il 2022.

READ  L'olio limita le sue perdite, ma non sfugge a Omicron

Secondo l’attore, Elon Musk stava dettando le sue condizioni ai manager di Tesla che, a causa del loro rapporto con il famoso uomo d’affari o dei loro interessi personali, non erano abbastanza indipendenti da opporsi. E questo, mentre non ha nemmeno lavorato a tempo pieno per Tesla tanto quanto è anche il presidente della compagnia spaziale SpaceX e delle startup Neuralink e The Boring Company.

Richard Tornetta, che ritiene anche che gli azionisti di Tesla non avessero tutte le informazioni rilevanti quando hanno approvato il piano, ne chiede l’annullamento.

Questa cifra promessa da Elon Musk all’epoca era superiore alla capitalizzazione di Tesla, che nel 2018 era di “soli” 53 miliardi di dollari.

12 livelli da attraversare

Come possono i funzionari accettare di concedere questo bonus eccezionale?

Innanzitutto bisogna ricordare che si tratta di un compenso in azioni (stock option), non in denaro. Tesla non dovrà attingere al flusso di cassa per pagare il suo CEO.

Inoltre, Elon Musk ha dovuto superare un certo numero di limiti di capitalizzazione di mercato per poter toccare le sue azioni multimiliardarie. dodici in tutto.

Il piano era che stesse toccando alcuni di questi titoli quando Tesla ha superato la soglia dei 100 miliardi in borsa (cosa avvenuta a gennaio 2020) e poi tutti i nuovi 50 miliardi di valutazione e quello, fino a $ 650 miliardi (il livello raggiunto in dicembre 2020). Anche Elon Musk si è dovuto impegnare a restare almeno 10 anni in azienda.

Tuttavia, questa quantità di stock option è sorprendente. Musk deteneva il 20% del capitale di Tesla all’epoca (15% ora). Quindi aveva un chiaro interesse a vedere il prezzo delle azioni salire anche senza il pesante bonus di $ 56 miliardi. Negli Stati Uniti, i migliori miliardari come Warren Buffett o Jeff Bezos generalmente guadagnano stipendi “simbolici”. Fondatore del Berkshire Hathaway Fund Guadagna $ 100.000 all’anno gestendo la sua azienda e $ 82.000 come capo di Amazon (+ 1,6 milioni per i suoi costi di sicurezza). Le loro fortune sono legate solo ai prezzi delle loro azioni.

READ  Scegli Jet2 A321 Neo oltre 737 MAX

Il prezzo delle azioni Tesla è sceso del 54% nel 2022

Perché allora fare un regalo del genere a Elon Musk? A quel tempo, i direttori stavano premiando un presidente di alto rango la cui personalità ha contribuito al successo di Tesla. Apple ha fatto la stessa cosa con Steve Jobs negli anni 2000, quando veniva pagato solo $ 1 all’anno.

Ma si trattava anche di esercitare una pressione amichevole sul CEO per evitare che si diffondesse troppo. Antonio Gracias, un manager di Tesla che è stato chiamato a testimoniare al processo, ha affermato che lo scopo del piano era di convincere Elon Musk a “concentrarsi sugli obiettivi di Tesla”. Con la serie TV sull’acquisizione di Twitter e la caotica gestione del social network da parte di Musk, sembra che questa strategia non sia stata del tutto vincente.

Ma i manager di Tesla ne sono soddisfatti. Antonio Gracias ha osservato che non vi è alcun obbligo per lui di dedicare un tempo minimo all’azienda, l’imprenditore “non fattura a ore”, sottolineando che data l’esplosione del valore di borsa di Tesla dal 2018, il piano ha funzionato e gli azionisti hanno ricevuto ampi bonus.

Tuttavia, dall’inizio dell’anno, il prezzo delle azioni Tesla è sceso di oltre la metà (-54% dal 3 gennaio) e la capitalizzazione di mercato, che ha raggiunto i 1.250 miliardi di dollari a gennaio, da allora è scesa sotto i 580 miliardi di dollari. Elon Musk avrà ancora a lungo il sostegno incrollabile del suo consiglio di amministrazione?