Giugno 17, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Elezioni generali: le affermazioni fraudolente di Fujimori criticano l’espansione del fronte stretto rivale Perù

Keiko Fujimori, uno dei due candidati alla presidenza del Perù, ha accusato Sunday’s di frode e irregolarità. elezione Il suo rivale di sinistra, l’editore Point Pedro Castillo, allunga di poco il vantaggio.

Un osservatore americano-americano non ha funzionato Segnala qualsiasi abuso Ha detto che la votazione è stata approvata correttamente in conformità con gli standard internazionali.

Più del 96% Nel ballottaggio ufficiale, il candidato di estrema sinistra Castillo ha un vantaggio sottile dello 0,2% sul suo avversario di estrema destra, un vantaggio di quasi 100.000 voti.

Ma lunedì, durante una conferenza stampa a tarda notte, Fujimori, 46 anni, ha dichiarato: “Siamo preoccupati per i continui abusi e dobbiamo evidenziarlo”.

Il partito di Castillo, Pere Libre, lo ha accusato di usare una strategia per “distorcere e ritardare le decisioni che riflettono la volontà del popolo” sfidando il ballottaggio, a favore del suo partito, la Fursa Popular.

Poi lunedì sera, Castillo Downtown Lima e a Tweet Li ha chiamati a “difendere la democrazia che si manifesta in ogni nostro voto, dentro e fuori il nostro amato Perù”.

I commenti di Fujimori hanno attirato le critiche di esponenti politici e analisti, che sembrano essere sul punto di perdere la sua terza corsa elettorale in 10 anni.

Il candidato presidenziale Pedro Castillo si congratula con i sostenitori che celebrano i risultati parziali delle elezioni che mostrano Keiko Fujimori in testa. Foto: Martin Magia / AB

“Quando i risultati non sono favorevoli, è molto triste parlare di frode sui candidati. Fa paura”, ha detto lunedì sera alla radio nazionale RPB Fernando Dusta, professore di scienze politiche alla Pontificia Università Cattolica di Lima: “Loro parlano di frode perché rispettano la decisione. Non voglio “, ha detto.

Fujimori, la figlia dell’ex presidente Alberto Fujimori in carcere, ha perso il secondo turno delle elezioni del 2011 Hollanda Humla Con appena il 3% dei voti, poi nel 2016 Pablo Kuczynski di Point Pedro Bordo ancora sottile.

Come candidato, il padre di Fujimori – che rischia fino a 25 anni di carcere per corruzione e omicidio, sta giocando contro di lui con i suoi precedenti come politico.

Fujimori è stato accusato di appropriazione indebita, ricevendo oltre 17 milioni di dollari in fondi di propaganda illegale ed essendo il capo di un’organizzazione criminale, e rischia fino a 30 anni di carcere se condannato. Nega le accuse, che descrive come politicamente motivate.

Prima del conteggio dei voti, il latinoamericano Nicola Saltias e un analista caraibico dell’Economic Intelligence Unit hanno previsto una decisione difficile che potrebbe “combattere tra accuse di frode”.

“Chi vincerà le elezioni avrà un mandato elettorale molto debole, che sarà eccezionalmente difficile per il partito di governo in assenza di una maggioranza legislativa Castillo o Fujimorico”, ha detto Chaldias.

I voti della nazione attaccata dal governo hanno diviso il paese tra i poveri, le Ande rurali e i ricchi e la costa settentrionale più urbana e la capitale Lima. Arriva nel mezzo della peggiore recessione nella regione, che ha spinto quasi il 10% della popolazione peruviana nella povertà e milioni nella disoccupazione, costringendo molti a lasciare le grandi città e tornare ai loro villaggi rurali.

READ  Annuncio della lama Tesla Model S: come vedere il lancio dell'"auto di serie più veloce mai realizzata"?