Novembre 30, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Elenco. Covid-19: In Occitania sono in allerta 9 dipartimenti, cosa cambierà all’inizio dell’anno scolastico per i vostri figli?

primario
Dall’8 novembre molti dipartimenti francesi saranno soggetti a nuove misure restrittive. Il settore principale coinvolto: è la scuola. In Occitania, 9 distretti su 13 della regione sono interessati da queste nuove misure. Recensioni La Dépêche du Midi.

Nel suo ultimo aggiornamento sulla situazione sanitaria in Occitania, l’agenzia sanitaria regionale non ha pronunciato parole quando si è parlato di “recupero epidemico”. Mentre la quinta ondata di contaminazione da Vovid-19 inizia ad emergere in Francia, le autorità sanitarie della regione rimangono in allerta, e con buone ragioni: sei delle tredici province della regione regionale hanno un tasso di infezione al di sopra della soglia di allerta (50 casi per 100.000 residenti). ).

Di fronte alla ripresa dell’epidemia, le autorità sanitarie hanno deciso: molti dipartimenti andranno in allerta epidemica di livello 2 nel Paese. Queste province (57 nella Francia continentale) saranno soggette a misure restrittive più severe da lunedì 8 novembre. A questo proposito, l’Occitania non farà eccezione: 9 dipartimenti saranno interessati da queste nuove restrizioni da lunedì. Queste sono le sezioni colorate in giallo nella mappa mostrata sotto (Se non viene visualizzata alcuna carta, disattivare il blocco degli annunci).

Pertanto, sono coinvolti i seguenti: Pyrenees Orientalis, Aude, Tarn, Aveyron, Lot, Tarn e Garonne, Gires e Hautes-Pyrenees. In Nuova Aquitania, i Pirenei-Atlantico, Landes e Lot-et-Garonne, tra gli altri, saranno interessati da queste nuove misure.

nuove misure restrittive

Queste misure restrittive riguarderanno soprattutto la scuola. In queste sezioni, Obbligatorio indossare una mascherina dalla scuola primaria Tornerà da lunedì 8 novembre, ma non è l’unico cambiamento. Il protocollo sanitario deciso dal governo prevede altri sviluppi.

  • Livello obbligatorio di miscelazione Le sezioni che erano in allerta di livello 1 erano soggette a restrizioni minori sugli assembramenti nella loro istituzione scolastica. Nelle scuole, nei college e nelle scuole superiori situate nei dipartimenti designati come Livello di allerta 2, il Dipartimento dell’Istruzione indica che la mescolanza (obbligatoria) degli studenti sarà ora soggetta a restrizioni di livello.
  • Limitare le attività sportive Durante lo sport, alle scuole delle divisioni di livello di allerta 2 sarà vietato offrire attività fisiche e sportive di contatto al chiuso. Anche gli insegnanti dovranno adeguare le pratiche sportive ad alcune misure di distanziamento.
  • Pulisci le superfici più regolarmente: Secondo il ministero, nelle scuole interessate, le superfici più colpite dagli alunni devono ora essere disinfettate più volte al giorno.
READ  5 miti sull'azione per il clima

Perché alcuni reparti che non superano la soglia di allerta sono interessati a queste procedure?

Gli ultimi dati forniti da Santé Publique France indicano che l’incidenza di Tarn, Lot, Gers e Aude è stata al di sotto della soglia di allerta (50 casi ogni 100.000 abitanti) tra il 26 ottobre e il 1 novembre. Tuttavia, queste quattro divisioni saranno interessate da misure restrittive più severe a partire da lunedì 8 novembre. Com’è possibile?

Secondo il ministero dell’Interno, i tassi di infezione in questi distretti dovrebbero rimanere “al di sotto della soglia di 50 nuovi casi ogni 100.000 residenti entro un periodo di 5 giorni”. Questo non è il caso di queste quattro sezioni.