Maggio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dopo aver battuto il Brest (4-3), il Lione ha ritrovato la sua magia

Dopo aver battuto il Brest (4-3), il Lione ha ritrovato la sua magia

C'è stato un tempo, non molto tempo fa, in cui OL non portava altro che disperazione e pietà. L'OL non sa più come vincere una partita di Ligue 1, i suoi giocatori non sanno nemmeno più dove posizionarsi dopo le partite, cosa dire davanti ai microfoni e da tutto ciò che riguarda il club del Rodano non può arrivare alcuna energia positiva. Questa domenica sera, dopo la vittoria di Hitchcock allo Stade Prestois (4-3), il Lione ha regalato la gioia di una vita a tutti, anche a Steve Mooney, che era facile capire fosse inconsolabile.

Anche se sono rimasto deluso, mi sono divertito molto

È stata una bella partita e sinceramente accetto la stanza“, l'attaccante del Brest, bravissimo giocatore, è stato salutato per la prima volta subito dopo il fischio finale tramite il microfono di Prime Video. È stata una partita elettrica. In effetti c'è un sentimento di totale delusione, perché quando il punteggio era 3-1 immaginavamo di vincere questa partitaHa ammesso senza discutere molto sui numerosi incidenti di gioco accaduti durante l'incontro. Non so nemmeno cosa dire, penso che sia stata una bella partita, anche se sono rimasto deluso, mi sono divertito molto.

Se anche un giocatore del Bristoy è riuscito a lasciare il Groupama Stadium con il minimo senso di soddisfazione per aver preso parte a una partita del genere, è difficile immaginare l'ondata di gioia che ha travolto Ainsley Maitland-Niles quando ha visto il suo rigore passato di testa Marco Pezzo. Angolo alto al 106esimo minuto di gioco.Non ho mai giocato a un gioco come questo primaE Ibtihaj l'inglese, che non è riuscito a indirizzare la sua gioia davanti alle telecamere, parlando della fine della partita. L'atmosfera era assolutamente fenomenale. Riuscire a segnare il gol della vittoria in una partita come questa… è fantastico“.

READ  Segui la partita della Coppa del Mondo 2022

Questa sera contribuirà alla mia vecchiaia

Se la serata è così bella per Leon, è perché è un ritorno a casa. Sotto 3-1 al 70', dopo un buco nero di 10 minuti in cui Romain del Castillo è caduto dopo aver realizzato un assist e segnato una doppietta, i residenti del Rodano non si sono ammessi alla sconfitta e hanno potuto riaccendere la fiamma grazie ad Alexandre Lacazette (71), prima che la partita diventasse irrazionale. “Questa sera contribuirà alla mia vecchiaiaNon ha mancato di prendere in giro Pierre Sage, esausto per la drammaticità della partita. Abbiamo visto cose incredibili: la storia, il lato drammatico… Penso che il pubblico abbia vissuto tutte le emozioni, e anche noi“.

Alcuni giocatori veterani però, oltre alle emozioni, avevano già capito al fischio finale che questa clamorosa vittoria era un ottimo affare anche dal punto di vista contabile. “Ci siamo posti l'obiettivo del settimo posto e ci saremo anche dopo oggiPuò sorridere Anthony Lopes, autore di alcune parate che hanno aiutato la sua squadra. Anche se ci saranno partite in ritardo, speriamo di poter andare avanti e restare lì il più a lungo possibile fino alla fine. E perché non riportare l’OL nella competizione europea?“Gli avremmo riso in faccia qualche settimana fa. Oggi il Lione è a due punti dal Lens, l'ultima qualificazione europea. Chi ride ultimo, ride più a lungo.

La gioia di Lione-Brest, domenica 14 aprile 2024. / Lega francese 1

Credito: immagine