Febbraio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Donne e ragazze della scienza sono esposte alle porte di Leacock Park

In occasione della Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza (11 febbraio) e della prossima Giornata internazionale della donna l'8 marzo,Università di Clermont AlverniaIl Centro nazionale per la ricerca scientifica e l'Associazione per le donne e la scienza hanno voluto incoraggiare le scienziate della regione attraverso una versione locale della mostra Volume di scienze xx hmm. Questa mostra mira a mettere in risalto le scienziate contemporanee, combattere gli stereotipi persistenti e incoraggiare le generazioni future, in particolare le ragazze, a intraprendere una carriera scientifica.
Questa iniziativa è stata lanciata a Tolosa nel 2018 dall'Associazione delle Donne e delle Scienze e dal Centro nazionale per la ricerca scientifica, ed è stata replicata in diverse regioni francesi.

22 cartelli alle porte di Leacock Park

Fino al 7 aprile, il pubblico avrà l'opportunità di scoprire venti fotografie di grandi dimensioni scattate dal fotografo Vincent Moncurge, che mettono in risalto 22 scienziate dell'Alvernia che lavorano nel campo della sensibilizzazione e della promozione delle carriere scientifiche e della ricerca di domani.
Tra questi ambasciatori dell'Auvergne figurano insegnanti-ricercatori in ingegneria meccanica, professori di diritto pubblico, tecnici di ricerca, chimici fisici, geografi, microbiologi, chimici, ingegneri dell'automazione, insegnanti-ricercatori in letteratura e creazione di ricerca, ingegneri elettronici, dottorandi in informatica, Vulcanologo, studente post-dottorato in psicologia sociale, ecc. Sono tutti attivi nei laboratori Claremont, nei campus regionali dell'UCLA e nel settore privato. I loro diversi percorsi professionali illustrano la diversità delle carriere scientifiche e tecnologiche e illustrano il ruolo essenziale delle donne nella ricerca.

Solo il 29% dei ricercatori sono donne

Le persistenti disuguaglianze negli studi scientifici e nel lavoro in Francia si fanno ancora sentire lungo le linee di genere. Nel 2020, le donne rappresentavano solo il 33% di tutti i ricercatori e solo il 29% dei ricercatori in tutti i settori messi insieme. Questa osservazione diventa ancora più sorprendente se si considera che dall’istituzione dei Premi Nobel per la scienza nel 1901, solo il 3% di questi premi sono stati assegnati a donne.

READ  I ricercatori chiariscono il meccanismo dietro l'eruzione dei diamanti dal mantello terrestre
Fotografia di F. Moncurge

Volume di scienze xx hmm,
Foto di Vincent Moncurge
Fino al 7 aprile 2024, alle porte del Lecoq Park, Avenue François Mitterrand a Clermont.