Ottobre 20, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Dollaro, yen in retromarcia mentre si ravviva il senso di pericolo; Il muschio galleggia bitcoin

  • Il rischio restituirà la fame mentre le forti entrate aumentano Wall Street
  • L’euro si è stabilizzato rispetto al dollaro prima della decisione politica dell’ECP
  • Kasturi nota che Tesla accetterà Bitcoin come rimborso

TOKYO, 22 luglio (Reuters) – Il dollaro USA e lo yen, rifugio sicuro, sono rimasti indietro giovedì dopo essere scesi ai massimi per diversi mesi a causa della propensione al rischio, poiché i forti guadagni hanno sostenuto le azioni di Wall Street.

Le criptovalute hanno realizzato un profitto dopo che Tesla Inc. (TSLA.O) Il CEO Elon Musk ha affermato che la società “molto probabilmente” riprenderà ad accettare Bitcoin per i pagamenti. leggi di più

L’indice del dollaro, che misura la valuta rispetto a sei principali alleati, era a 92,770 dopo essere sceso da un massimo di 3 mesi e mezzo di 93,194 mercoledì.

Lo yen è stato scambiato a 129,950 contro l’euro, in rialzo di quasi quattro mesi per chiudere a 128,610 e il dollaro australiano a 81,07, toccando un massimo di 5 5/2 mesi di 79,85.

“I forti guadagni hanno spazzato via le preoccupazioni delta negli Stati Uniti”, ha scritto l’analista della National Bank of Australia Tabas Strickland in una nota ai clienti, soppesando le valute di asilo.

“Il consenso è che (il ceppo delta) non pone alcun rischio immediato per il recupero”, ha affermato, aggiungendo che i paesi stanno ritardando la riapertura di tre mesi al fine di aumentare i driver del vaccino.

Nonostante la confusione sui casi di varianza delta nel Regno Unito e la deregolamentazione nel Regno Unito, la sterlina è stata scambiata a 37,3717 e ha toccato 35 1,35725 martedì da 1 mese e mezzo di valle.

READ  Un gatto scomparso è stato trovato vivo su un pendio di un condominio in Florida

L’Aussie 73 è passato di mano da $ 0,72895 al minimo del mese precedente di $ 0,72895, mentre il numero di casi di virus corona è aumentato nonostante metà della popolazione australiana sia stata bloccata. leggi di più

L’euro era a $ 1,1789, in rialzo dal minimo di $ 1,1752 di mercoledì 3-1 / 2 mesi minimo.

I responsabili delle politiche apporteranno per la prima volta modifiche alla loro strategia e promettono ulteriori stimoli a lungo termine per impegnarsi meglio nell’aumento dell’inflazione. leggi di più

Gli analisti generalmente vedono l’ECP indebolire l’euro nel medio termine.

“In equilibrio, il nuovo obiettivo di inflazione dell’ECP suggerisce che la politica monetaria continuerà ad essere un fattore chiave per l’euro”, hanno scritto gli strateghi della Commonwealth Bank Australia Kim Mundy e Carol Kong in una nota di ricerca.

“In effetti, ci aspettiamo che la Bce sia una delle ultime banche centrali a inasprire la politica”.

Tra le criptovalute, mercoledì il Bitcoin è salito del 7,9% – il più alto da metà giugno – nel nord, scambiato a 32.000.

Dopo un aumento del 12%, l’etere competitivo è stato scambiato leggermente al di sotto dei $ 2.000.

================================================== =

Prezzi delle aste di valuta 0525 GMT

Tutti i punti

punti di Tokyo

punti Europa

Proprietà instabili

Informazioni sul mercato Forex di Tokyo da BOJ

Relazione di Kevin Buckland; Montaggio di Sam Holmes

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.