Dicembre 6, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Data science al servizio delle aziende

[CONTENU PARTENAIRE] Per ottenere un vantaggio competitivo, le aziende devono aumentare il proprio capitale dai dati. Questo è ciò che offre BI Consulting. Fondata nel 2001, l’azienda ha ora 250 dipendenti e supporta le aziende nella creazione di sistemi di dati ed ecosistemi di analisi efficienti, innovativi e incentrati sui dati con un approccio incentrato sui dati. Walter Bach, Direttore Associato, risponde alle nostre domande.

BI Consulting è una società specializzata in dati. Cosa contraddistingue la tua attività?

La crescente digitalizzazione e democratizzazione della condivisione e dell’accesso a dati esterni (opendata) ha notevolmente aumentato la ricchezza e la complessità del patrimonio informativo delle aziende. L’accesso e l’analisi in tempo reale di questi dati sono un asset fondamentale dei nostri clienti: essere data-centric oggi è un vantaggio competitivo per gestire al meglio la propria attività e sviluppo, controllando i propri rischi. I team di consulenza BI aiutano i nostri clienti a organizzare, migliorare e potenziare l’accesso a questa fonte di dati attraverso le varie linee di business e funzioni dell’azienda, contribuendo al contempo a un tema chiave di acculturazione. Abbiamo a che fare con professioni che non sono necessariamente esperte nell’elaborazione dei dati, quindi dobbiamo fornire loro gli strumenti necessari affinché possano raccogliere e comprendere queste informazioni molto complesse ed esplorarle da soli. I nostri clienti richiedono autonomia nell’utilizzo dei propri dati, in linea con l’evoluzione di sistemi informativi sempre più “aperti” (data-as-a-service e/o data self-service). Quindi ciò richiede strumenti di reporting tradizionali, DataVizualization, DataPreparation o soluzioni più avanzate che includono funzionalità di Data Science e Artificial Intelligence (AI).

Con quali settori lavori?

I nostri clienti sono principalmente grandi gruppi di carattere internazionale. Fin dalla nostra fondazione, abbiamo sviluppato una reale competenza nel settore bancario, finanziario e assicurativo. Dal 2019, abbiamo ampliato la nostra attività per includere altre aree come energia, vendita al dettaglio e trasporti. Lavoriamo con tutti i reparti dell’azienda: finanziario, rischio, relazioni con i clienti, produzione, catena di fornitura…

READ  Dopo un mese di riposo, l'aumento dei ricoveri conferma la ripresa dell'epidemia

Quali sono le sfide nel vostro settore?

Il problema principale resta la competitività. I dati sono parte integrante della competitività e della crescita di un’azienda. BI Consulting mette a disposizione delle aziende leve che consentono loro di avere una buona visione dei mercati, della loro redditività e produttività. L’obiettivo è trovare i giusti assi di sviluppo. Anche la capacità di sviluppare rapidamente (tempo per stimare) nuovi usi e di produrli è essenziale.

L’altra questione riguarda l’organizzazione e la protezione dei dati personali. BI Consulting consiglia i propri clienti nell’adozione di soluzioni di governance e progettazione per soddisfare il quadro legislativo applicabile.

Il che ci porta a una terza questione importante: la governance dei dati, ovvero come un’azienda controlla le proprie risorse informative. Conoscere i propri dati, da dove provengono e controllarne la qualità, sono oggi sfide che devono ancora essere affrontate per i CDO. Anche BI Consulting investe su questi temi, nell’ambito del settore dell’innovazione.

Il tuo settore sta cambiando rapidamente, come si sta adattando BI Consulting a questi cambiamenti?

Come accennato in precedenza, abbiamo un dipartimento di Ricerca e Innovazione che lavora su vari argomenti, in particolare sui dati sintetici. Si tratta di creare un hub di dati rappresentativo dei dati di produzione per i clienti mettendoli in qualità e anonimato. A tal fine, BI Consulting utilizza l’AI per creare processi più complessi.

L’altra nostra linea di ricerca si concentra sulla monetizzazione dei dati oltre ai dati per il verde, ovvero sull’utilizzo del patrimonio di dati per analizzare e attuare azioni per ridurre la nostra impronta di carbonio.

Qual è l’impatto dell’emergenza Covid-19 sulla tua attività?

Il cambiamento più profondo è legato alle abitudini lavorative, con l’integrazione del lavoro a distanza nella nostra quotidianità. Prima dell’inizio della crisi sanitaria, i nostri consulenti hanno lavorato sui siti web dei nostri clienti. Durante il confinamento, è stato necessario sviluppare altri modi di lavorare. Questo significa virtualizzare i nostri interventi, facendo attenzione a mantenere la vicinanza e l’impegno verso i nostri clienti.

READ  Dopo la terza dose, "il richiamo immunitario può superare i sei mesi"

Questo contenuto è stato prodotto con SCRIBEO. Il team editoriale di BFMBUSINESS non è stato coinvolto nella produzione di questo contenuto.

In collaborazione con SCRIBEO