Luglio 19, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Collisione con una nube interstellare

Collisione con una nube interstellare

La chiamiamo bolla Eliosfera: Estendendosi forse fino a tre volte la distanza tra il Sole e Plutone – il pianeta più lontano – questa bolla rappresenta l’area di influenza del nostro Sole. Al di fuori dei suoi “confini”, i raggi cosmici del resto della galassia prendono il posto della radiazione solare (il “vento solare”). Pertanto, l’eliosfera fornisce contemporaneamente protezione contro le radiazioni cosmiche, alcune delle quali sono molto più forti di quelle emesse dal nostro Sole.

Tuttavia, gli scienziati sanno molto poco delle interazioni tra l’eliosfera e il “mondo esterno”: gli unici dati diretti sono quelli delle sonde Voyager 1 e 2, che dal 2010 hanno raggiunto la regione di questa “ultima frontiera”. “Dal nostro sistema solare. Esistono invece dati indiretti, ed è quanto indica un team di ricercatori studio Pubblicato sulla rivista Astronomia della natura.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Così non perderai nessuna notizia scientifica e saprai tutto sui nostri sforzi per combattere le fake news e la disinformazione!

Innanzitutto, da molto tempo rileviamo, quasi ovunque sulla Terra e anche sulla Luna, una quantità anormalmente elevata di alcuni isotopi di ferro e plutonio (cioè atomi contenenti un numero diverso di neutroni e altri atomi di ferro e plutonio). . Poiché queste “specie” si producono molto raramente sulla Terra, e hanno tra i 2 e i 3 milioni di anni, o 7 milioni di anni, ciò suggerisce che questi atomi siano arrivati ​​dal “mondo esterno” – forse a causa di una supernova, o di una stella . Che ha posto fine alla sua vita in una massiccia esplosione.

Tuttavia, cercando di ricostruire il percorso che il nostro Sole ha seguito all’interno della galassia negli ultimi milioni di anni, il fisico Merav Ofer ha scoperto, Dall’Università di BostonIdentificata una nube di gas e polveri chiamata… Sistema a strisce locali per nuvole fredde. Secondo i calcoli fatti con due colleghi, il nostro sistema solare l’ha attraversato da 2 a 3 milioni di anni fa. In teoria questa sarebbe la “nuvola”. Abbastanza denso da provocare la contrazione dell’eliosfera Per una distanza inferiore alla distanza tra la Terra e il Sole, esponendo così la Terra alle radiazioni cosmiche.

READ  Probabilmente non conosci la migliore serie di fantascienza del 2022