Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Carlos Sainz ha registrato il miglior tempo cumulativo nei test pre-campionato

Carlos Sainz ha registrato il miglior tempo cumulativo nei test pre-campionato

Con tutte le pinze necessarie da prendere chiaramente al termine di questi tre giorni di test pre-campionato in Bahrein, sembra comunque emergere una certa gerarchia, che potrebbe non piacere ai rivali della Red Bull. Lo stesso Fernando Alonso ha fatto il punto su questo primo contatto con la monoposto 2024. “Penso che i 19 piloti nel paddock ora sappiano che non vinceranno il titolo”.ha licenziato il pilota dell'Aston Martin.

Se la Ferrari ha fatto segnare i migliori tempi della settimana, lo ha fatto con le gomme più morbide, la C4, e anche la C5 per Leclerc venerdì. Al Gran Premio del Bahrein della prossima settimana, gli unici pneumatici disponibili saranno C1 (duro), C2 (medio) e C3 (morbido). Il team Red Bull (Sergio Perez quinto, Max Verstappen sesto) non ha utilizzato gomme più morbide delle C3 durante questi test.

In un comunicato, Pirelli ha sottolineato le differenze stimate tra i suoi pneumatici: pochi decimi di secondo tra C1 e C2, circa un secondo tra C2 e C3, e sette decimi di secondo tra C3 e C4.

Le Alpi sono tutt’altro che le migliori

Secondo una simulazione del ritmo di qualifica condotta dal sito ufficiale della Formula 1, la Red Bull sarà la squadra più veloce, con 22 centesimi di vantaggio sulla Ferrari, 38 centesimi sulla McLaren e 56 centesimi sulla Mercedes. La bella sorpresa arriverà dal Racing Bulls, quinta squadra in campo, e la brutta sorpresa per i tifosi francesi, provenienti dalle Alpi, solo al settimo posto, ad appena un secondo di distanza. Esteban Ocon e Pierre Gasly, che hanno utilizzato solo pneumatici C3, hanno concluso questi test al 16° e 17° posto.

READ  La Germania si è già qualificata, l'Olanda è in vantaggio, la Russia è in vantaggio sulla Croazia

I media Motorsport-Totale Mi sono divertito anche a valutare il passo gara e il margine di vantaggio della Red Bull è aumentato, 45 centesimi sulla Mercedes, 50 sulla Ferrari, 55 sull'Aston Martin. In questa classifica l'Alpine è solo nono a 1,50.

Certo, tutte queste simulazioni/stime verranno probabilmente messe in discussione giovedì prossimo durante le FP1, ma possiamo facilmente immaginare che la Red Bull sia ancora in testa anche quest'anno.