Aprile 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Capo di Stato Maggiore Usa: contrattacco ucraino più lento del previsto

Capo di Stato Maggiore Usa: contrattacco ucraino più lento del previsto

In un’intervista rilasciata domenica alla CNN, il generale Mark Milley ha stimato che l’attacco lanciato da Kiev contro l’esercito russo in Ucraina “non è fallito”.

Il capo di stato maggiore americano, generale Mark Milley, ha dichiarato in un’intervista trasmessa domenica che il contrattacco ucraino “non è fallito”, ma la strada verso una vittoria decisiva per Kiev nel conflitto rimane molto lunga.

L’Ucraina ha lanciato una controffensiva a giugno per riconquistare il territorio occupato dalla Russia dopo aver ottenuto armi occidentali e addestrato nuove brigate.

Il generale americano ha dichiarato in un’intervista alla CNN: “So che alcuni osservatori dicono che questo attacco è fallito. Non è fallito”.

Giovedì Zelenskyj alla Casa Bianca

Ha aggiunto: “Questo attacco, anche se lento e più lento del previsto, è rimasto costante”, sottolineando che gli ucraini hanno ancora una “forza d’attacco significativa”.

Tuttavia, il generale ha riconosciuto che “ci vorrà molto tempo” per raggiungere l’obiettivo del presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj di “espellere tutti i russi” dal Paese.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj sarà accolto giovedì alla Casa Bianca per nuovi colloqui con il presidente Joe Biden sul sostegno a Kiev contro l’invasione russa.

Questo viaggio avviene in un momento in cui il Congresso degli Stati Uniti sta discutendo una nuova dotazione del valore di 24 miliardi di dollari in aiuti militari a Kiev. Anche Volodymyr Zelenskyj dovrebbe recarsi in Campidoglio per incontrare la leadership repubblicana e democratica.

Articoli più importanti

READ  LIVE - Covid: oltre 14.600 casi in 24 ore, crescono le indicazioni