Maggio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Campionato francese (giornata 35): Saint-Etienne domina Caen (1-0) e si classifica secondo

Campionato francese (giornata 35): Saint-Etienne domina Caen (1-0) e si classifica secondo

È una piccola vittoria che potrebbe aprire la porta a grandi cose. Anche il Saint-Etienne ha dato credibilità alla sua candidatura alla promozione nella Prima Divisione francese dopo la vittoria sul Caen (1-0) sabato a Joffre-Guichard, durante la trentacinquesima giornata della Seconda Divisione. Un piccolo goal iniziale segnato da Ayman Mowafaq (quinto). Eccellente processo contabile. I Verdi sono arrivati ​​secondi in classifica, due punti dietro l'Angers (terzo) e un punto dietro la capolista Auxerre.

Il primo posto non sembra più così inverosimile per gli stefanois che si lasciano trasportare da una dolce euforia, come l'atmosfera elettrica sugli spalti di Geoffroy-Guichard. I Verdi hanno fatto quello che era necessario per mettere in tasca i propri tifosi con un inizio di partita strepitoso. Ciò si è concretizzato in un gol di destro dopo un buon lavoro di Irvin Cardona (1-0, quinto). In difesa ha faticato soprattutto la squadra di Olivier Dall'Oglio. Ma non si è rotto.

Kane non è stato abbastanza preciso nella mossa finale per tornare al punteggio. Il club normanno ha affrontato anche un ottimo giocatore come Gautier Larsonneur, decisivo contro il Saint-Etienne, soprattutto contro Alexandre Mendy (87esimo). Il portiere dei Verdi doveva dare il suo contributo in una squadra efficace, se non attraente. Ma il Saint-Etienne sarà ampiamente soddisfatto del risultato, che lo avvicina al primo posto.

Parigi impedisce ad Angers di tornare al fronte

Un punto dietro Parigi, Rodez (4°) continua a sorprendere. La squadra di Didier Santini ha vinto 2-1 allo Stade Concarneau ed è improvvisamente scesa al 19esimo posto, davanti a Quivile (18esimo posto) per differenza reti, che ha pareggiato 1-1 ad Ajaccio (11esimo posto). Nella corsa per le qualificazioni per l'accesso, Pau si è comportato male, perdendo 2-1 in casa contro Gangwon (9°). Berniers (7° posto) è ora a quattro punti dal Paris FC.

D'altro canto, l'Annecy (15) si è dato una boccata d'aria fresca nella corsa per mantenere la sua posizione controllando il Bastia (12) 3-2 in casa al termine di una partita piena di alti e bassi. L'Alto Savoiardo è già in vantaggio per 3-0 dopo… 6 minuti di gioco! Ma i corsi si sono rimessi in gioco e nel secondo tempo hanno segnato una doppietta (compreso un calcio di rigore), sfiorando il pareggio. Infine, il Bordeaux (14° posto) ha subito un'altra delusione, perdendo 1-0 contro il Laval (6° posto, a 3 punti dal Paris FC) e scendendo a dieci punti al 74' dopo la squalifica di Gaetan Weisbeek per due cartellini gialli.