Giugno 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Bill Gates predisse 19 anni fa che Apple non sarebbe stata in grado di mantenere il successo dell’iPod a causa dell’inevitabile arrivo degli smartphone.

Bill Gates predisse 19 anni fa che Apple non sarebbe stata in grado di mantenere il successo dell’iPod a causa dell’inevitabile arrivo degli smartphone.

Notizie sulla tecnologia Jvi Bill Gates predisse 19 anni fa che Apple non sarebbe stata in grado di mantenere il successo dell’iPod a causa dell’inevitabile arrivo degli smartphone.

condivisione :


Il miliardario padre di Microsoft predisse la morte dell’iPod quasi 20 anni fa. Oggi questo sembra ovvio, ma all’epoca il lettore MP3 stava stabilendo record di vendite e nessuno avrebbe potuto prevederne il tracollo. Oggi riesumiamo una vecchia intervista con uno dei più grandi nomi della storia della tecnologia. Vedrai che è sorprendente vedere cosa riuscirono a prevedere i giganti di allora.

Nel maggio 2005, Bill Gates, cofondatore di Microsoft, ha rilasciato un’intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ). A quel tempo, l’iPod di Apple era all’apice della sua popolarità, vendendo milioni di copie ogni anno e rivoluzionando il modo in cui le persone ascoltavano la musica. In questa intervista Gates ha fatto una previsione audace: ha detto che il successo dell’iPod non sarebbe duraturo, perché presto arriveranno gli smartphone che offriranno agli utenti molte funzionalità aggiuntive. Quasi 20 anni dopo, è chiaro che Gates aveva ragione. Alla fine, l’iPod venne sostituito dall’iPhone e da altri smartphone, che divennero dispositivi indispensabili per la maggior parte delle persone.

Due grandi dichiarazioni di Bill Gates hanno predetto molto bene il futuro della tecnologia nel 2005

Ma la cosa ancora più interessante è che Gates ha previsto anche alcuni aspetti chiave di come saranno gli smartphone. Ecco cosa disse il miliardario nel 2005. Ricordiamo che il primo iPhone è stato rilasciato solo due anni dopo, il 29 giugno 2007.

READ  Prova Realme Buds Air 2: una coppia di stilisti senza fili per smartphone Android

Gates ha detto:

  • “Credo che questo settore (il mercato della telefonia mobile) sia di assoluta importanza strategica, e vi dirò perché: le sfide del mercato delle comunicazioni mobili si trovano proprio dove noi (Microsoft) vediamo i nostri punti di forza. Verranno integrate sempre più funzionalità in un unico dispositivo, e questo richiederà soluzioni software.”

Non siamo stati così fortunati, sono stati Google e Apple a portare la maggior parte delle soluzioni software per smartphone Android e iOS. I Windows Phone non furono un grande successo, ovviamente, ma Gates sapeva che avrebbe dovuto posizionarsi rapidamente in questo segmento, prima che il grande pubblico immaginasse che avremmo avuto tra le mani piccoli computer. Gli smartphone erano ancora agli inizi e i giganti della tecnologia sapevano già che avrebbero cambiato il mondo.

  • “Non credo che il successo dell’iPod possa continuare, nonostante il successo di Apple, penso che si possano tracciare dei paralleli con i computer: anche qui una volta Apple era molto potente con il suo Macintosh e la sua interfaccia grafica, proprio come lo è l’iPod. today – Solo per perdere terreno, i consumatori vogliono più scelte, e le otterranno, perché c’è molta innovazione in questo settore.

Nessuna fortuna finora per Microsoft, dato che Apple rimane leader in termini di innovazioni ed è la stessa azienda che ha ucciso l’iPod scommettendo tutto sull’iPhone. Tuttavia, lo ripetiamo, anche se Bill Gates non è riuscito a trasformare le sue analisi in miliardi di dollari, perché altri traevano le sue stesse conclusioni, ha comunque ragione. Sì, i consumatori volevano ancora più funzionalità e sì, l’iPod era destinato a essere sostituito da un dispositivo più versatile. Apple è stata intelligente con l’App Store, rendendo il numero di possibilità quasi infinito.

READ  Non crederai alle dimensioni di questa straordinaria espansione della mappa East Scarp! Scoprilo adesso!

Intelligenza Artificiale: la prossima rivoluzione annunciata da tutti i colossi della tecnologia… ma chi vincerà?

Eccoci, volevamo condividere con voi questa vecchia intervista. Ci sembra importante perché indica chiaramente che i giganti della tecnologia sono sempre un passo avanti nell’analisi delle principali tendenze generali. Se oggi tutti parlano molto di intelligenza artificiale, aspettatevi di vedere la vostra vita completamente sconvolta da essa entro un anno o due, ma rimane una domanda: chi vincerà questa corsa all’intelligenza artificiale? Windows con copilota? Vuoi sbloccare l’IA con Chat GPT? Quale Apple dovrebbe potenziare Siri molto presto? Google con i Gemelli? Elon Musk con il tuo cucciolo? META (WhatsApp, Facebook, Instagram) con Llama e Meta AI? Una compagnia meno conosciuta ma formidabile come la francese Mistral? Molti giocatori sono in lizza per chiedere aiuto e questo momento è storico per il mondo della tecnologia. Tutti questi attori hanno argomenti eccellenti. Non sbattere le palpebre.