Novembre 29, 2022

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Arsenal-Liverpool: l’Arsenal vince in una partita pazzesca e resta davanti al Manchester City

L’Arsenal non si ferma più. L’Arsenal ha battuto il Liverpool (3-2) domenica sera, durante la decima giornata di Premier League inglese. All’Emirates Stadium, Gabriel Martinelli aveva preparato l’entry stage (primo), davanti alla doppietta di Bukayo Saka (45+5, 76 c). Quanto ai Reds, hanno pareggiato due volte grazie a Darwin Nunez (34) e poi Roberto Firmino (53). Alla fine non è bastato. Nella classifica del campionato inglese, gli uomini di Jürgen Klopp sono decimi oggi a quattordici punti dagli avversari, che hanno riconquistato la posizione di testa.

A 21 anni e 34 giorni, Bukayo Saka è il secondo giocatore più giovane a segnare 20 gol in Premier League con l’Arsenal, dopo solo Nicolas Anelka (20 anni e 41 giorni). Pertanto, il giovane cannoniere ha dato un contributo significativo a questa clamorosa vittoria per la sua famiglia, consentendo loro, ogni volta, di dominare il tabellone. Prima poco prima della fine del primo tempo, tornando trionfante, nell’angolo più lontano, al centro della difesa di Gabriel Martinelli, dopo una superba contropiede (45 + 5, 2-1). Poi un quarto d’ora dopo la fine, Saka non trema per trasformare un calcio di rigore (76, 3-2).

premier League

L’emarginato è diventato inestimabile “Rolls-Royce”: a croce, l’Inghilterra è già stata invasa

Ieri alle 17:22

Martinelli ha segnato dopo 58 secondi

Poco prima, il panico dei Rossi, e poi Gabriel Jesus gli ha permesso di tentare la fortuna, ma Alison era vigile (73). Come prima Jesus (28° posto), poi contro Martin Odegaard (50° posto). Prima di Saka, era Martinelli che indossava effettivamente la divisa dell’attaccante. Ora è anche il più giovane giocatore dell’Arsenal a segnare e assistere contro il Liverpool in Premier League (21 anni e 113 giorni). Il brasiliano ha anche partecipato direttamente a 10 gol nelle ultime 14 partite della competizione (5 gol, 5 assist).

175 gol: Haaland si comporta meglio di Mbappe e schiaccia Messi e Ronaldo alla stessa età

Ovviamente non era necessario arrivare in ritardo nell’area chiusa di Londra. Perché dal primo attacco dell’Arsenal, il brasiliano è andato ad ingannare Alisson (1, 1-0). Il gol di Gabriel Martinelli dopo 58 secondi è il gol più veloce dell’Arsenal in una partita di Premier League dall’ottobre 2011 (Robin van Persie, 29 secondi contro il Sunderland). È anche il gol più veloce che l’Arsenal abbia mai segnato contro il Liverpool in Prima Divisione.

Nunez ritrova la strada verso la finestra

Tuttavia, i Reds hanno avuto gli argomenti e hanno trovato le risorse per pareggiare due volte. In sordina dal 6 agosto, Darwin Nunez, che aveva già scaldato per la prima volta i guanti di Aaron Ramsdale (26), ha finito per tornare a rete (34, 1-1). Il gol è arrivato su cross di Luis Diaz. Poi il colombiano è dovuto partire per infortunio, prima dell’intervallo (42). Il suo sostituto, Roberto Firmino, capocannoniere della sua squadra in campionato (sei reti), si è fatto subito notare a sua volta. All’inizio del secondo tempo è ancora lui a pareggiare tra le due squadre (53, 2-2).

Ma ciò non è bastato per salvare il Liverpool dalla seconda sconfitta in Premier League in questa stagione. I Reds hanno vinto solo due volte in Premier League ma ne hanno vinte di più dal 31 agosto. Per quanto riguarda l’Arsenal, la favola continua, con questa ottava vittoria in nove partite. Gli uomini di Mikel Arteta possono continuare a sognare.

premier League

Partita pazzesca ma sempre uguale al Liverpool

10/01/2022 alle 15:54

premier League

Il boss è l’Arsenal!

10/01/2022 alle 13:22

READ  Hugo Lloris lancia fiori a Kylian Mbappe