Giugno 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

A Teheran decine di migliaia di iraniani si sono riuniti per i funerali dell’ultraconservatore Ebrahim Raisi

A Teheran decine di migliaia di iraniani si sono riuniti per i funerali dell’ultraconservatore Ebrahim Raisi

Decine di migliaia di iraniani si sono riuniti mercoledì 22 maggio nel centro di Teheran, per rendere gli ultimi omaggi al presidente iraniano Ebrahim Raisi, morto domenica nel suo incidente in elicottero, ha riferito la televisione di stato iraniana. I residenti di Teheran hanno ricevuto messaggi sui loro telefoni che chiedevano loro di farlo “Hanno partecipato al funerale del martire”..

La folla si raduna dentro e intorno all’Università di Teheran, dove il leader supremo della Repubblica islamica, l’Ayatollah Ali Khamenei, guiderà le preghiere durante una cerimonia di addio per Ebrahim Raisi, morto all’età di 63 anni, insieme ad altre sette persone nell’incidente. Al termine della preghiera, i cortei dovranno dirigersi verso piazza Inqilab, nel centro della città.

Mercoledì è stato dichiarato giorno festivo e le autorità hanno dichiarato cinque giorni di lutto in tutto il Paese, mentre si preparavano al processo di sostituzione di Raisi, presidente dell’Iran dal 2021. Uno dei compiti del presidente ad interim è Mohammad Mokhber , e il 68enne si sta preparando per le elezioni presidenziali che si terranno il 28 giugno.

Diversi paesi stranieri, come Russia, Turchia e Iraq, hanno annunciato che sarebbero stati rappresentati ai funerali, ma non a livello di capi di stato. Alla cerimonia erano presenti il ​​leader politico di Hamas, Ismail Haniyeh, e il secondo in comando di Hezbollah, Naim Qassem.

In questa foto diffusa dall'ufficio presidenziale iraniano, le persone partecipano alla cerimonia funebre del presidente Ebrahim Raisi e dei suoi compagni, morti in un incidente in elicottero domenica in una zona montuosa nel nord-ovest del Paese, nella città di Tabriz, Iran.  Martedì 21 maggio 2024.

I funerali, che dureranno fino a giovedì, sono iniziati martedì a Tabriz, la grande città nel nord-ovest del Paese vicino alla quale è avvenuto l’incidente. Le otto bare ricoperte dalla bandiera iraniana sono state poi trasportate nella città santa di Qom, a sud della capitale, dove una grande folla ha assistito alla cerimonia. Numerose ed enormi immagini di “martire” Ibrahim Raisi è stato impiccato in luoghi pubblici nelle principali città. Sarà sepolto giovedì a Mashhad (nord-est), sua città natale.

READ  Il Washington Post ha riferito che l'Ucraina sta pianificando attacchi contro le forze russe in Siria

I funerali vengono organizzati nella tradizione dei grandi raduni che hanno segnato i primi 45 anni della Repubblica islamica, come quelli seguiti alla morte del generale Qasem Soleimani, un alto ufficiale militare ucciso in un raid statunitense in Iraq nel 2020.

Il conservatore intransigente Ebrahim Raisi era considerato uno dei candidati alla successione dell’Ayatollah Ali Khamenei, che ha 85 anni. Durante la sua presidenza, ha dovuto affrontare un movimento di protesta popolare nel 2022, una crisi economica esacerbata dalle sanzioni statunitensi e crescenti tensioni con l’arcinemico Israele.

Leggi anche l’editoriale | Dopo la morte del presidente iraniano è aumentato il rischio di instabilità in Medio Oriente

Il mondo con l’Agence France-Presse

Riutilizza questo contenuto