Settembre 26, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Wall Street si ferma alla fine di un agosto in piena espansione

I chioschi di Wall Street alla fine del grande mese di agosto

I chioschi di Wall Street alla fine del grande mese di agosto

PARIGI (Reuters) – Martedì la borsa di New York ha chiuso la sessione in lieve ribasso ma comunque vicina ai suoi ultimi massimi record e ha registrato un risultato di agosto positivo, il settimo mese consecutivo di rialzo per il benchmark S&P 500.

Il Dow Jones ha perso oggi 39,11 punti, o 0,11%, a 35360,73, l’S&P-500 ha perso 6,11 punti (-0,13%) a 4522,68 e il Nasdaq Composite ha perso 6,66 punti (-0,04%) a 15.259,24.

Tutti hanno raggiunto i massimi storici nella seconda metà del mese, con l’indice S&P-500 che ha raggiunto quattro record di chiusura in cinque sessioni.

Ma l’ultimo giorno di agosto è stato segnato dal declino della tecnologia: Apple, che ha iniziato la settimana con un record, ad esempio è scesa dello 0,84%, Microsoft dello 0,56% e Facebook dello 0,34%.

Da parte sua, Zoom Video Communications è sceso del 16,69% ​​dopo aver indicato un rallentamento più del previsto nella domanda di servizi di videoconferenza.

Al rialzo, la divisione immobiliare è salita dello 0,62% e ha raggiunto il massimo storico, beneficiando tra l’altro dell’annuncio di un aumento senza precedenti del 19,1% di un anno dei prezzi delle case in 20 principali città statunitensi a giugno.

Tra gli altri indicatori della giornata, l’indice di fiducia dei consumatori del Conference Board è sceso a 113,8 per agosto, il livello più basso in sei mesi, principalmente a causa della ripresa dell’epidemia di COVID-19 e dell’accelerazione dei rialzi dei prezzi.

Nonostante il calo di martedì, i principali indici azionari statunitensi hanno registrato performance positive per tutto il mese di agosto, grazie al tono rassicurante adottato venerdì scorso da Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, sull’imminente ritiro del sostegno della banca centrale all’economia.

READ  Banca: come vincere 130 euro in 8 minuti fissi (gratuiti e senza rischi)?

Il Nasdaq Composite è in rialzo del 4% in un mese, il Dow Jones in rialzo dell’1,22% e l’S&P-500 in rialzo del 2,9%. Quest’ultimo ora mostra sette mesi consecutivi di crescita, la serie di aumenti più lunga dal 2018 e un aumento del 20,4% dal gennaio 2018.

Arthur Wise, chief investment officer di Kingsland Growth Advisors, ha affermato, riferendosi al rapporto mensile del Dipartimento del lavoro che sarà pubblicato venerdì.

(Mark Angrand riferisce con Shashank Nayyar a Bangalore)