Maggio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Usbek & Rica – Perché i giovani si stanno allontanando dall’alcol

Usbek & Rica – Perché i giovani si stanno allontanando dall’alcol

In Una nota recenteIl servizio sanitario pubblico francese (SPF) sta già lavorando per estendere i risultati agli adulti in generale, sulla base di una leggera diminuzione (23,7% nel 2020 rispetto al 22% nel 2021) da ” Percentuale di adulti che riferiscono di consumare alcol oltre gli standard di consumo più sicuri Standard stabiliti dal 2017 per ridurre l’impatto sulla salute del consumo di alcol (« Un massimo di dieci drink a settimana, un massimo di due drink al giorno e nessun giorno di consumo a settimana Poiché la percentuale di francesi che ha superato questi criteri non è diminuita tra il 2017 e il 2020, si tiene conto del calo generale nel 2021. incoraggiare da SPF.

orientamento dello sfondo

A lungo termine, i risultati sono ancora più pronunciati: tra il 1960 e il 2018, il consumo di bevande alcoliche è diminuito di oltre la metà in Francia, Secondo l’INSEE (Istituto Nazionale di Statistica e Studi Economici). Il francese sessant’anni fa beveva in media 200 litri di alcol all’anno e oggi ne beve solo 80 litri. E nonostante un calo particolarmente marcato tra gli anni ’60 e la fine degli anni ’90, il trend continua ancora oggi: tra il 2010 e il 2018 il consumo annuo di bevande alcoliche è nuovamente diminuito di 4 litri pro capite.

Come si spiega questa tendenza di fondo? Tra i più giovani, il contesto della crisi sanitaria degli anni ’20 avrebbe in particolare prolungato di diversi anni uno spostamento già occupazionale. Interpretazioni dell’epidemiologa Maria Melchior, direttrice della ricerca presso il Istituto nazionale di sanità e ricerca medica (Inserimento): “ Tra gli adolescenti, l’alcol rimane un consumo comune celebrativo. La pandemia ha bloccato queste attività, ma in generale dal 2010 il tempo trascorso davanti agli schermi è aumentato, il che sta disturbando i modelli sociali. “Gli incontri, siano essi amichevoli o romantici, non avvengono in questo modo.” Non è più solo un drink, ma anche online, sui social, che non favorisce il consumo Secondo il mondo.

READ  Alcune condizioni gravitazionali consentono il passaggio di un wormhole

Leggi anche: Alcol: i numeri per capire il calo permanente dei consumi (3/3)

Altre ragioni addotte dagli intervistati nel questionario OFDT attestano anche “ Un problema di salute è visto come un bene che deve essere preservato – soprattutto sui social network. In poche parole, si tratterà di preservare Auto ritratto Relativamente sani, poiché questi ultimi sono visti come suscettibili di potenziali danni causati da sostanze nocive – alcol, ma non solo.

« Per molti giovani consumatori esiste una dimensione innegabile del benessere e della salute. Alcuni cercano bevande meno zuccherate, altri mantengono il proprio corpo facendo molto esercizio… Questa è una categoria di clienti che sta crescendo molto rapidamente. Agostino Laborde, fondatore Bevanda di pavone« La prima cantina analcolica Si trova nel 19° arrondissement di Parigi.