Ottobre 18, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Un pipistrello sul collo quando si sveglia e poi muore

Questo non accadeva dal 1954 in Illinois: un bambino di 8 anni è morto di rabbia, ha detto martedì il Dipartimento statale della sanità pubblica. A metà agosto, l’uomo ha notato un pipistrello sul collo quando si è svegliato, secondo quanto riportato Notizie NBC. L’animale è stato catturato e il test ha dimostrato che era portatore della malattia. Nonostante l’insistenza degli operatori sanitari, l’uomo ha rifiutato di farsi curare. “Esiste un trattamento salvavita per le persone che si consultano rapidamente dopo essere state esposte a un animale con la rabbia”, ricorda il dott. Ngozi Ezeki, direttore del dipartimento.

Circa un mese dopo, l’uomo ha iniziato a mostrare sintomi come torcicollo, difficoltà a controllare le braccia, intorpidimento delle dita e difficoltà a parlare, spiega il dipartimento. In un comunicato stampa. Ottanta sono morti un mese dopo aver incontrato l’animale. Ogni anno negli Stati Uniti vengono segnalati solo da uno a tre casi di rabbia. Una volta che compaiono i sintomi, la malattia è quasi sistematicamente fatale, secondo Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE).

Il Ministero della Salute spera che questo caso aumenti la consapevolezza sui pericoli della rabbia. “Se pensi di essere stato esposto alla rabbia, consulta immediatamente un medico”, ricorda il dott. Ngozi Izeki, direttore del dipartimento. Negli Stati Uniti, la maggior parte delle morti per rabbia si verifica dopo l’esposizione ai pipistrelli, ma qualsiasi mammifero può portare la malattia, inclusi procioni, puzzole e volpi, secondo il CDC.

(principale/atleta)