Gennaio 29, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tyson Fury domina agevolmente Derek Chisora ​​e vince per stop arbitrale al decimo round

“sei il prossimo Tyson Fury urlò ad Alexander Usyk, a pochi centimetri dalla sua faccia. E per la catena di insulti che l’ucraino ha ascoltato, sorridente, con un cappuccio in testa, senza dire una parola e, forse, non capendo. “Usyk, un piccolo nano che pesa 95 kg! Hai già sconfitto l’ucraino Wladimir Klitschko, sarai il prossimo! »

Dopo aver mantenuto il titolo WBC dei pesi massimi sconfiggendo il connazionale Derek Chisora ​​per interruzione dell’arbitro al decimo round, sabato sera davanti a 70.000 spettatori al Tottenham Hotspur di Londra, Fury (34 anni, 2,06 m, 121,750 kg, 33 vittorie, di cui 24 prima del limite , 1 pareggio, 0 sconfitte) ucraino (35 anni, 1,91 m, 20 vittorie, di cui 13 prima del limite, 0 sconfitte), è chiamato il campione WBA-WBO sul ring -IBF.

“Dov’è il coniglio?”Aveva gridato nel microfono dell’annunciatore, agitando l’ucraino che lo chiamava ” il coniglio “Per lasciare il suo posto per raggiungerlo. “E se non vuole confrontarsi con megridò la rabbia, Combatterò contro Joe Joyce a Wembley! » Ma il campione WBC si opporrà con forza a Osyk e non alla sua connazionale Joyce (37 anni, 15 contro, di cui 14 prima del limite, 0 d), perché i due uomini si affronteranno a marzo, molto probabilmente a Riyadh (Arabia Saudita) , per scegliere il campione del mondo senza dispute in questa categoria. Il co-promotore di Fury con l’inglese Frank Warren, l’americano Bob Arum, ha annunciato che le due parti avevano raggiunto un accordo su tutti i punti del contratto.

“Il più grande campionato dei pesi massimi della storia”

READ  UEFA Champions League - Maccabi Haifa - Juventus Torino: Adrien Rabiot, un futuro entusiasmante

Alexander Krasiuk, promotore Dozik

“È tutto in ordineIl promotore di Usyk Alexander Krasiuk conferma, ma anche per Denys Berinchyk, rivale di Yvan Mendy, fatta eccezione per la sede. È probabile che sia in Arabia Saudita. Altrimenti (Gli organizzatori locali dovranno sborsare una fortuna per ospitare il combattimento.)Abbiamo molte altre opzioni. È il più grande campionato dei pesi massimi della storia e non sarebbe difficile trovargli un posto. »

Dopo la vittoria sull’inglese Anthony Joshua lo scorso agosto a Jeddah (Arabia Saudita), Usyk ha trascorso alcuni giorni con la sua famiglia, rifugiatasi in Spagna, prima di tornare in Ucraina. Ha lavorato con la sua fondazione aiutando le persone colpite dall’invasione russalode di Krassyuk. In particolare, aiuta a ricostruire le case che sono state bombardate. Lunedì scorso ha incontrato il presidente Volodymyr Zelensky e giovedì è volato in Polonia per prendere un aereo per Londra. »

Chisora ​​ha fatto del suo meglio

Gli insulti di Fury a Usyk rimarranno l’evento della serata, poiché la vittoria del campione WBC sarà tutt’altro che dimenticata. Forse perché ha scelto il suo avversario, Fury, favorito per 20 a 1, ha aspettato il momento giusto per batterlo. Il fuoriclasse WBC, che gli vuole bene sin dalla vittoria su di lui (ai punti nel 2011, per abbandono all’undicesimo turno su invito nel 2014), ha dominato la lotta, dando l’impressione di non essere costretto. Volenteroso come sempre, Chisora ​​ha fatto del suo meglio, spingendosi in avanti con forza, ma Fury lo ha messo in difficoltà una volta che ha accelerato.

READ  Paris Saint-Germain: una svolta inaspettata nel caso Al-Hamrawi

Tuttavia, il campione WBC non ha cercato di finirlo e si è subito calmato. Tuttavia, lo sfidante, con una faccia molto semplice, sembrava sempre più esausto, e all’inizio del decimo round, era lento ad alzarsi dalla sedia. Inoltre, per una buona ragione, l’arbitro britannico Victor Loughlin lo ha fermato durante il round, senza tremare davvero per il suo colpo. Ma Chisora ​​(38 anni, 1.87m, 118.100kg, 33 vittorie, di cui 23 prima del limite, e 13 sconfitte) non ha protestato, ringraziando anche successivamente l’arbitro per il suo intervento.

Fury sperava da tempo di poter affrontare un altro inglese sabato, Joshua (33 anni, 1,98 milioni, 24 contro, di cui 22 prima della scadenza, 2d), ma quest’ultimo alla fine ha rifiutato l’offerta. Questa lotta non avrà mai luogo.Dice Fiore. Gli sono stati offerti 40 milioni di dollari per affrontarmi questo sabato, ma non ci è riuscito. È scappato come un cagnolino. »