Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tutto quello che devi sapere sull'annuncio delle pensioni

Tutto quello che devi sapere sull'annuncio delle pensioni

Sei in pensione e ti stai chiedendo a quanto ammonta il tuo reddito imponibile? Sebbene la maggior parte delle tue risorse sia probabilmente soggetta all'imposta sul reddito, tieni presente che alcune pensioni sono esenti. Di seguito sono riportate le informazioni chiave da sapere prima di completare la dichiarazione dei redditi 2024 per il 2023 a partire da giovedì 11 aprile.

Le pensioni di base e complementari sono soggette a imposta. Bisogna quindi dichiarare le pensioni pagate da questi regimi, ma anche da quelli privati ​​(ad esempio la SNCF) o dallo Stato, dettagli Il sito ufficiale dell'amministrazione francese. Pensioni di superstite, pensioni corrisposte attraverso programmi pensionistici aziendali integrativi obbligatori o quelle corrisposte agli eletti locali dall'Ircantec.

Prestazioni in natura, versamento di capitale: non dimenticare nulla

È inoltre necessario dichiarare i seguenti elementi: aumenti delle responsabilità familiari, bonus elettorali (aumento della pensione di veterani), bonus aggiuntivi corrisposti dai piani pensionistici (bonus di istruzione, bonus in caso di morte, ecc.) e benefici in natura (alloggio). , elettricità gratuita per esempio).

Le prestazioni pensionistiche pagate in un'unica soluzione, ad esempio una somma forfettaria una tantum, sono imponibili. “Ciò vale anche per il pagamento del capitale in caso di uscita dal Piano di risparmio previdenziale popolare (Perp).”La direzione determina. Le indennità corrisposte a determinati veterani e le indennità alle vedove devono essere dichiarate.

Sconto del 10% sul totale delle pensioni

Non sono invece imponibili l’Assegno di Solidarietà per Anziani (Aspa), il Minimo di Vecchiaia (sistema sostituito da Aspa nel 2006 ma in alcuni casi ancora erogabile) e l’Assegno Integrativo di Invalidità (Asi). . Lo stesso vale per la pensione del combattente, la pensione reciproca dei veterani (entro il massimale), l'indennità di riconoscimento versata agli mobilitatori o anche l'indennità di veterano per i vigili del fuoco volontari.

READ  Dovremmo davvero preoccuparci della forza delle torri della funivia?

Non farti prendere dal panico se tutte queste informazioni ti sembrano complicate. L'importo della pensione percepita in precedenza viene inserito nella dichiarazione dei redditi online. Quindi non devi fare altro che verificare e correggere se l'importo ti sembra sbagliato. Si ricorda che le autorità fiscali applicano automaticamente una riduzione del 10% sull'importo totale della pensione dichiarata.