Luglio 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Tra la Corsica e l’Italia, una nave mercantile ha perso in mare 28.000 litri di acido solforico.

Tra la Corsica e l’Italia, una nave mercantile ha perso in mare 28.000 litri di acido solforico.

Una nave da carico della compagnia Grimaldi fu colta da una tempesta e perse parte del suo carico. (foto illustrativa) Pascal Guiot/AFP

Un giudice italiano ha aperto un’indagine dopo la perdita di quattro semirimorchi all’inizio di dicembre. I sorvoli della zona non hanno rilevato al momento alcuna contaminazione.

La Procura di Genova ha avviato un’indagine dopo che una nave mercantile tra l’Italia e la Corsica ha perso quattro semirimorchi, tra cui uno carico di acido solforico, all’inizio di dicembre, riporta la stampa italiana. ioEurocargo MaltaDall’armatore italiano Grimaldi, nella notte tra il 2 e il 3 dicembre, mentre lasciava Malta diretta a Genova, fu colta da una tempesta in mare e perse parte del suo carico. Dimmi Repubblica .

Lo stesso comandante ha allertato via radio la Guardia costiera italiana. Uno dei quattro semirimorchi smarriti conteneva 28.000 litri di acido solforico, ma non è stata riscontrata alcuna contaminazione sulla superficie dai voli effettuati dopo l’incidente o nei giorni successivi.

Area Marina Protetta

«Al momento sappiamo molto poco», ha indicato il quotidiano italiano Pablo d’Ovidio, l’avvocato responsabile della sezione ambiente di Genova. “Determina quanto è profondo il carico, se può essere recuperato e se rappresenta un rischio per l’ambiente.» L’indagine deve determinare in quali condizioni la nave è stata messa in mare e se il suo carico era adeguatamente fissato.

Secondo la Guardia Costiera italiana, i semirimorchi sono affondati nel Santuario Pelagos, un santuario marino per mammiferi marini che collega Francia, Italia e Monaco. “I funzionari francesi parlano di un problema”vicinanza immediata» della parte, assicura 3 dalla Francia Il deputato corso Jean-Félix Acquaviva è riuscito ad ottenere informazioni sull’incidente. “Le prove sono contrastanti su questo punto.», si rammarica.

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

READ  La Juventus ha strappato la vittoria dopo i tempi supplementari