Luglio 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Taiwan ottiene finalmente vaccini governativi biotecnologici sotto contratto per oltre 350 milioni di bi

Le siringhe si trovano sulla parte anteriore del logo Biotech mostrato in questo grafico preso il 10 novembre 2020. REUTERS / Dado Ruvic / Illustrazione / Foto d’archivio

TAIPEI, 12 luglio (Reuters) – Foxconn, Taiwan (2317.TW) E DSMC. (2330.TW) Lunedì hanno affermato di aver raggiunto accordi per acquistare 10 milioni di dosi di bioentech SE tedesco. (22UAy.DE) Il costo totale del vaccino COVID-19, il contratto più politicizzato, è di circa 350 milioni di dollari.

Il governo taiwanese ha passato mesi cercando di acquistare vaccini direttamente da Bioentech per rispettare un accordo firmato da entrambe le parti all’inizio di questa settimana, accusando la Cina di rivendicare l’Isola Sovrana come proprio territorio. La Cina nega le accuse.

Il mese scorso, il governo, di fronte alla pressione pubblica sulla lentezza del programma di vaccinazione di Taiwan, ha accettato di consentire al fondatore di Foxconn Terry Kou e alla Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (DSMC) di negoziare per suo conto per i vaccini.

Shaohai Fosun Pharmaceuticals Group Co., agente di vendita cinese di Bioentech (600196SS) Ha detto che domenica è stato firmato un contratto, ma non ha fornito dettagli sulla scadenza della consegna.

Cow ha scritto sulla sua pagina Facebook di essere “soddisfatto” della conclusione dell’accordo, che avrebbe visto Foxconn e DSMC acquistare 5 milioni di dosi ciascuna e donare al governo per la distribuzione.

“Ma non possiamo rilassarci perché continueremo a lavorare sodo per tenere il passo con i tempi e la quantità di consegna”, ha affermato.

“Tuttavia, questo lotto di vaccini viene fornito direttamente dalla fabbrica tedesca, il che spero contribuirà a rafforzare la fiducia nella comunità taiwanese e a dare loro una pausa dall’affrontare l’epidemia”.

READ  Il nuovo look di Kim Kardashian per la bellezza KKW potrebbe essere il nuovo marchio "SKKN"

Il governo di Taiwan ha affermato che i vaccini saranno forniti gratuitamente al governo.

Il portavoce del governo Lo Ping-Cheng ha firmato l’accordo Bioentech domenica pomeriggio e ha affermato che il governo stava già lavorando per espandere gli acquisti di vaccini, inclusa l’acquisizione di 15 milioni di “nuova generazione” Modernna Inc. (MRNA.O) Visualizzazioni per il prossimo anno e per l’anno successivo.

Taiwan è cambiata

Il gioco del vaccino biotecnologico ha trasformato Taiwan e ha dominato i titoli dei giornali. Sebbene l’epidemia di coronavirus domestico relativamente piccola sia ampiamente sotto controllo, solo un decimo dei suoi 23,5 milioni di abitanti ha ricevuto almeno uno nel regime a due colpi.

DSMC e Foxconn, la grande Apple Inc. (AAPL.O) I fornitori, in una dichiarazione congiunta, hanno affermato che i primi vaccini bioentech non avrebbero dovuto essere spediti direttamente dalla Germania fino alla fine di settembre, ma non hanno detto quanti sarebbero arrivati ​​in primo luogo.

Kou ha detto che Pechino non ha interferito nei colloqui.

“Durante i negoziati proposti per la mia donazione, non c’è stata alcuna guida o intervento da parte delle autorità di Pechino sul campo per quanto riguarda il processo di approvvigionamento del vaccino”, ha affermato.

Bioendech ha affermato l’accordo, ma si è riferito a Taiwan come al “Territorio di Taiwan” e non ha usato i termini preferiti dal governo cinese per riferirsi all’isola come paese separato.

Fosun ha citato un precedente rapporto dal suo account WeChat del CEO di Bioendech Ukhur Sahin, che affermava che la società era lieta di fornire il vaccino a Taiwan, ma Bioendech ha incluso tale citazione nel suo rapporto.

READ  Risultati UFC 264: Fourier contro McGore3

Fosun non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sul motivo per cui i commenti sono stati rimossi.

Ci sono milioni di vaccini a Taiwan, principalmente AstraZeneca plc. (AZN.L) E Moderna, gli Stati Uniti e il Giappone insieme hanno donato quasi cinque milioni di dosi all’isola.

Qualcuno che ha familiarità con i negoziati ha detto a Reuters che il coinvolgimento di DSMC e le donazioni incondizionate di vaccini statunitensi e giapponesi hanno creato un ambiente globale favorevole a Taiwan e la Cina è stata costretta a bloccare l’accordo.

Rapporto di Ben Blanchard e Yimo Lee; Rapporto aggiuntivo della Beijing News Room; Montaggio di Kim Gokil e Richard Bull

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.