Febbraio 25, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

“Siamo in un momento perduto”, avverte il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica

Il direttore dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha avvertito di “conseguenze potenzialmente catastrofiche per la salute umana e l’ambiente” se la centrale nucleare di Zaporizhia, che è sotto il controllo russo, non sarà protetta.

Di Le Figaro con AFP

pubblicato aggiornare

Questo contenuto non è accessibile.

Centrale nucleare di Zaporizhia in Ucraina. Andrej Borodulin/AFP

Il direttore dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica, Rafael Grossi, ha stimato giovedì che lo eravamo “nel tempo perduto” riguardo a “sicurezza” A Centrale nucleare di Zaporizhia in Ucrainavicino al quale Laghman è recentemente esploso. “Se non agiamo per proteggere la pianta, prima o poi la nostra fortuna si esaurirà, con conseguenze potenzialmente catastrofiche per la salute umana e l’ambiente”.Lo ha avvertito Rafael Grossi in un comunicato diffuso a Vienna, dove si trova la sede dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica.

“grande pericolo”

“Siamo in un momento perduto in termini di sicurezza e protezione nucleare presso la centrale elettrica di Zaporizhia”È il più grande d’Europa, occupato dai russi dal marzo 2022, ha aggiunto, facendo eco alle preoccupazioni già espresse dalla sua organizzazione in diverse occasioni. Due esplosioni di mine terrestri si sono verificate al di fuori della recinzione perimetrale di questo sito, prima l’8 aprile e poi quattro giorni dopo, secondo la dichiarazione. Rafael Grossi, che la scorsa settimana ha incontrato alti funzionari russi a Kaliningrad (Russia occidentale), ha dichiarato di non conoscere ancora la causa dell’esplosione. Era stato alla centrale elettrica di Zaporizhia poco tempo prima, per la seconda volta dall’inizio della guerra in Ucraina.

Questo contenuto non è accessibile.

Leggi anche – La guerra in Ucraina: la centrale nucleare di Zaporizhia è diventata una “base militare russa”, secondo un funzionario ucraino

Il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha anche avvertito giovedì che il sito, che ospita sei reattori nucleari, ha continuato a fare affidamento su un’unica linea elettrica ancora in funzione, che costituisce “Un rischio significativo per la sicurezza nucleare”. L’agenzia delle Nazioni Unite ha affermato che una linea elettrica di emergenza danneggiata il 1° marzo deve ancora essere riparata. L’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha indicato che la condizione dei lavoratori di questa stazione è ancora in vigore “complicato e difficile”anche per carenza di personale.

READ  Tra i palestinesi, la fine della corsa ai prigionieri ha riaperto il processo di fedeltà agli arabi israeliani