Novembre 27, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Scienza e diplomazia in Burkina Faso: “La scienza fornisce il quadro, la diplomazia fornisce i metodi”, afferma la dott.ssa Lassina Zerbo

Il Comitato Organizzatore Nazionale della Conferenza Internazionale sulla Scienza e la Diplomazia ha organizzato un incontro con la stampa martedì 12 ottobre 2021 presso il Palazzo Presidenziale di Qassam. L’obiettivo è profumare la popolazione con il profumo di questo importante evento che si intitolerà “Il rapporto tra scienza e diplomazia: accelerare la trasformazione dell’Africa attraverso l’innovazione tecnologica”.

“La scienza fornisce il quadro e la diplomazia fornisce i metodi”, ha affermato Lasina Zerbo, segretario esecutivo della Comprehensive Nuclear-Test-Ban Treaty Organization (CTBTO) e copresidente del National Organizing Committee for the International Conference on Science and Diplomacy. In programma dal 29 novembre al 1 dicembre 2021 a Ouagadougou.

Il continente africano deve affrontare molte sfide che ne impediscono lo sviluppo. Indubbiamente, uno dei freni alla crescita economica del continente è il debole sviluppo della scienza. Quanto alla diplomazia, basata sulla scienza, permette di anticipare le sfide di una determinata regione. “Fa male quando esco, in California per esempio, vedere giovani studenti che usano i dati satellitari pubblici per prevedere crisi come la Primavera araba.


Vedere che noi stessi non possiamo formare i giovani sia a livello locale che in Africa a fare questo lavoro mentre questi dati sono pubblici… Questo è un esempio che darò”, ha spiegato la dott.ssa Lasina Zerbo. Questa prima edizione si intitolerà “Il rapporto tra scienza e diplomazia: accelerare la trasformazione dell’Africa attraverso l’innovazione tecnologica.

Secondo il comitato organizzatore, l’obiettivo è fare del Burkina Faso un punto d’incontro per discutere di innovazioni scientifiche. Si prevede che 500 persone parteciperanno a questa grande conferenza. Saranno presenti famosi studiosi, politici, dirigenti diplomatici, studenti e rappresentanti delle istituzioni.

READ  Covid-19 - Ammissione in terapia intensiva: sempre più persone sono completamente vaccinate ma i non vaccinati sono ancora la maggioranza

Questo forum consentirà ai giovani imprenditori di essere finanziati da professionisti. Inoltre, gli studenti beneficeranno di borse di studio e stage al fianco di esperti internazionali. Verranno decifrati temi come la criminalità informatica, l’intelligenza artificiale, la diplomazia energetica, l’energia nucleare, l’ambiente e l’insicurezza.

Il comitato organizzatore dice che hanno messo i piatti piccoli nel grande in modo che questo evento influenzi davvero la vita dei residenti. La Conferenza Internazionale sulla Scienza e la Diplomazia è un’iniziativa del Presidente del Faso, Roch Marc Christian Kabore. Le attività della conferenza saranno in presenza o online.

SB

Lefaso.net