Giugno 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Recensione Asus ZenBook 15 Oled: un ultrabook quasi perfetto

ZenBook 15 Oled ha un design tradizionale ma efficiente.

Digitale

Lo ZenBook 15 Oled di Asus torna nel 2023 con una ricetta ben nota che delizierà i nomadi che cercano la comodità di un grande schermo. Asus è fiducioso quest’anno nei suoi processori AMD Ryzen serie 7035. Questi processori non hanno certamente l’architettura Zen4 della serie 7040U, ma dovrebbero consentire di fornire prestazioni sufficienti per lo ZenBook 15 Oled, soprattutto perché la parte grafica integrata fa piccoli miracoli. Un’altra caratteristica di questo dispositivo è il pannello Oled che mostra neri profondi e una risposta ininterrotta, in particolare grazie alla sua frequenza di aggiornamento di 120Hz.
Asus ZenBook 15 Oled è offerto in diverse configurazioni di RAM e memoria. I prezzi partono da meno di $ 1.000 per un SSD da 16 GB di RAM e 1 TB e quasi $ 1.500 per un SSD da 32 GB di RAM o 2 TB.
Vediamo cosa fa in pratica…

Valutazione dell'editore: 4 su 5

edificio

Sono disponibili due colori: blu scuro e grigio (mostrato qui).

Digitale

Come sullo ZenBook S 13 Oled, il coperchio dello ZenBook 15 Oled è strutturato con una finitura in ceramica al plasma che fornisce una finitura in pietra pomice senza il lato ruvido. Grandi linee rette si intersecano per formare la “A” stilizzata di Asus. Il resto dello scafo occupa questo aspetto italico con una parte posteriore leggermente più spessa della parte anteriore. Si noti inoltre che il guscio inferiore si ritrae nel telaio e che i bordi del telaio sono piuttosto sensibili e danno una spiacevole sensazione di taglio quando si maneggia lo ZenBook 15 Oled.

Design rigoroso ma efficace.

Digitale

Schermo aperto, lo ZenBook 15 Oled è abbastanza sobrio. I bordi dello schermo sono discreti senza essere particolarmente sottili, e la tastiera è decorata con tasti grigio antracite su un pianoforte leggermente più leggero. Il contorno della tastiera e il poggiapolsi sono più pronunciati. Il touchpad è circondato da un bordo smussato ed è posizionato leggermente al di sotto per definirne i confini.

È incluso un tastierino numerico, ma non è presente un lettore di impronte digitali.

Digitale

Durante l’uso, la tastiera offre una digitazione piacevole con un tocco morbido e un’attivazione chiara. Il centro della tastiera soffre di un debole effetto trampolino che anche i più attenti noteranno. Il touchpad ha una superficie in vetro con una scorrevolezza molto fluida e i gesti di Windows vengono riconosciuti perfettamente. D’altra parte, i clic sinistro e destro affondano un po’ troppo per i nostri gusti.

La retroilluminazione è regolabile su tre livelli.

Digitale

La connettività è fornita abbastanza bene, con due porte USB-C (USB4 e USB3.2 10Gb/s), una porta USB 3.2 (5Gb/s), una porta HDMI 2.1 (4K120) e un jack mini-jack. Ci rammarichiamo particolarmente per la distribuzione irregolare delle porte con solo la porta USB a sinistra della tastiera e tutto il resto a destra. Il lato destro dello ZenBook si caricherà rapidamente con un cavo HDMI, un cavo di ricarica e un’eventuale unità esterna, per non parlare di un potenziale mouse in ufficio. Videografi e fotografi si lamenteranno della mancanza di un lettore di schede SD, che è molto pratico quando si è in viaggio.

READ  Dolby Atmos può essere ascoltato sul nuovo altoparlante Sonos

Il lato destro concentra la maggior parte dei connettori; Il meglio è il meglio.

Digitale

La parte wireless è fornita dal chip Mediatek MT7922 compatibile con wifi 6E e Bluetooth 5.2. La webcam è dotata di un sensore 1080p compatibile con Windows Hello. Per una volta, l’offerta è più che giusta e ti consente di sfruttare appieno la tua videoconferenza.

La webcam mostra un risultato molto accettabile.

Digitale

Asus non ha lesinato sul raffreddamento dello ZenBook 15 Oled. Il sistema di raffreddamento è costituito da due ventole, due radiatori e due tubi di calore. Durante la tradizionale codifica ad alta intensità di processore, ZenBook contiene il suo gusto. Il centro della tastiera non supera i 40 gradi Celsius. L’aria viene scaricata principalmente a sinistra della tastiera, poi a destra della cerniera.
L’inquinamento acustico in modalità predefinita raggiunge i 38,6 dB; Quindi le ventole sono udibili in un ambiente silenzioso, ma passano inosservate in uno spazio aperto. Tuttavia, durante l’uso in ufficio, lo ZenBook 15 Oled rimane completamente silenzioso e le ventole si accendono raramente.

Il raffreddamento è efficace.

Digitale

L’apertura di ZenBook 15 Oled richiede la rimozione di 7 viti Torx e quindi lo svitamento del coperchio. Anche quest’ultimo è ben tenuto e richiede un po’ di pazienza per non danneggiarlo. Una volta all’interno, è possibile accedere e rimuovere l’SSD (che è nascosto sotto il nastro termico), la scheda wifi e la batteria. Asus ha annunciato l’indice di riparabilità dello ZenBook 15 Oled di 8.4/10.

La RAM è saldata, il che è un punto da considerare prima di optare per la versione da 16 o 32 GB.

Digitale

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

annuncio

Valutazione dell'editore: 4 su 5

offerte

Lo ZenBook 15 Oled (UM3504DA) offerto da Asus è dotato di un processore AMD Ryzen 7 7735U con 8 core multi-thread in grado di raggiungere una frequenza di clock di 4,75 GHz con una potenza di 28 W. È accompagnato nel nostro modello da 32 GB di memoria DDR5 e 1 TB SSD.
In pratica, durante la nostra codifica, il Ryzen 7 ha funzionato a una media di 3,03 GHz con picchi a 4,6 GHz, il tutto all’interno di una potenza media di 25,4 W.

READ  Amazon sbaglia data all'avvicinarsi del Prime Day: lo smartwatch Garmin perde quasi 200 euro

Indice delle prestazioni del processore (più grande è, meglio è).

Digitale

Il Ryzen 7 7735U di ZenBook 15 Oled ottiene un indice di prestazioni di 121, ponendolo davanti al Core i7-1360P dell’LG Gram 16 (121) e al Core i9-13900H del Samsung Book 3 Ultra (157) che stanno giocando nello stesso cantiere in termini di caos…

In uso, il Ryzen 7 7735U è ideale per l’automazione d’ufficio avanzata e non si impantana quando viene spinto al limite.

ZenBook 15 Oled è in grado di gestire le tue sessioni di videogiochi.

Digitale

Il punto di forza di questo processore è la parte grafica integrata: Radeon 680M. Include 12 moduli RDNA3 simili a quelli utilizzati nelle schede grafiche dedicate, la Radeon RX 7000.
Per la cronaca, abbiamo lanciato Diavolo IV con le sue impostazioni basse. In Full HD abbiamo ottenuto 50 fps e 68 fps con FRS 2.0 attivato. Abbiamo spinto gli inferi lanciando il gioco nella definizione nativa di ZenBook (2800 x 1620 pixel); IL frequenza dei fotogrammi Scende a 24 fps invariati e 35 fps con FSR 2.0, ma il gioco è ancora perfettamente giocabile.

L’SSD integrato è Micron 2400 da 1 TB, fino a 4,7 GB/s in lettura e 3,5 GB/s in scrittura. Tuttavia, abbiamo notato alcuni rallentamenti durante lo spostamento dei nostri acceleratori video.

Le velocità sono giuste, senza raggiungere le massime prestazioni.

Digitale

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

annuncio

Valutazione dell'editore: 4 su 5

uno schermo

Come suggerisce il nome, lo ZenBook 15 Oled ha un pannello Oled da 15,6 pollici con una risoluzione di 2800 x 1620 pixel di larghezza a 120Hz, è compatibile con HDR e pubblicizza una luminosità di picco di 600 cd/m²; Abbastanza per sfruttare appieno i contenuti video.

No, l’immagine non è sfocata! Sembra che Asus sia stata un po’ frettolosa nel controllo di qualità per la serigrafia dell’Asus ZenBook.

Digitale

Sotto la nostra indagine, il pannello Oled è particolarmente ben calibrato con il profilo sRGB. Otteniamo un delta E di 1.9 – quindi sotto una soglia di 3, al di sotto della quale l’occhio non può distinguere derive cromatiche.
La temperatura del colore (misurata a 6802K) supera leggermente lo standard video (6500K). Niente di allarmante perché è possibile ridurre la temperatura nel software MyAsus.
Il pannello OLED obbliga, i neri sono profondi e il rapporto di contrasto è quasi infinito. Un altro vantaggio: la persistenza è quasi inesistente.
La luminosità massima di 382 cd/m² aumenta fino a un picco di 624 cd/m² attivando l’HDR. Nei contenuti SDR, la luminosità è adeguata in un ambiente poco illuminato, ma all’aperto i riflessi del rivestimento lucido non compensano. E per una buona ragione, l’ardesia è molto luminosa, con il 47% della luce riflessa, per fare un confronto, l’ardesia opaca riflette in media solo il 20% della luce.

READ  Helldivers 2 sta registrando un calo nel numero di giocatori su PC. A causa delle scelte di PlayStation? Ne parliamo nella nostra discussione sulla JV
Valutazione dell'editore: 3 su 5

La mia voce

Gli altoparlanti si trovano sotto il computer. Mentre alcuni produttori si sforzano di metterli da parte per giocare con il mirroring di supporto, ASUS non ha sollevato problemi con questo problema e gli altoparlanti sono rivolti verso la superficie su cui è posizionato il computer.

Altoparlanti rivolti verso il basso.

Digitale

Un ascolto rivela uno spettacolo focalizzato sui medi con una netta assenza di bassi. Dolby Access, attivato per impostazione predefinita, distorce la visualizzazione. Sarà necessario attivare il preset personalizzato e disattivare l’equalizzazione e il contouring per un rendering più naturale.

L’uscita cuffia limita i danni alla parte audio con le sue caratteristiche standard, ad eccezione del livello di uscita che non permetterà di gestire correttamente le cuffie ad alta impedenza.

| | Asus Zenbook 15 OLED | PC medio testato |
|
| livello di uscita | 92mVRM | 164mVRM |
| Distorsione + Rumore | 0,017% | 0,016% |
| gamma dinamica | 95dB| 99dB|
| Diafono | -63 db | -63dB

Valutazione dell'editore: 4 su 5

Mobilità/autonomia

Le dimensioni dello ZenBook 15 Oled sono tutte classiche, almeno sull’ingombro (35,4 x 22,6 cm). È più sottile (1,58 cm nel punto più spesso) di quelli dei normali laptop. Infine, il suo peso è contenuto, con soli 1,4kg da aggiungere ai 223g del caricatore da 65W. Con queste misure, lo ZenBook 15 Oled incoraggia i viaggi, a condizione che lo zaino possa entrare.

Il caricabatterie è da 65 W in formato USB-C, ma il cavo non è staccabile.

Digitale

Con la sua batteria da 67 Wh, lo ZenBook 15 Oled è durato 7 ore e 46 minuti riproducendo video con Netflix in Chrome (schermo a 200 cd/m², volume delle cuffie al 50%). Meno autonomia rispetto alla concorrenza, rappresentata tra gli altri da LG Gram 16 e Samsung Book3 Ultra che sono entrambi dotati di batterie molto più capienti (80 Wh per LG e 76 Wh per Samsung). Il MacBook Air 15 funziona su un altro registro grazie all’efficienza del suo processore ARM.

L’autonomia è decente, ma la concorrenza è migliore.

Digitale

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

annuncio

Punti forti

  • du Ryzen 7 prestazioni.

  • Il pannello Oled è ben calibrato.

  • È possibile giocare con la luce.

vulnerabilità

  • Lo schermo è soggetto a bagliori.

  • Conduttori mal distribuiti.

  • SSD non è molto resistente.

Conclusione

segno universale

Valutazione dell'editore: 4 su 5

Come funziona la classificazione?

Lo Zenbook 15 Oled di Asus offre servizi di prim’ordine per un ultrabook, in particolare grazie al coraggioso Ryzen 7 di AMD che consente alcune avventure nei videogiochi e una scheda Oled. Anche la mancanza di trattamento antiriflesso sul pannello è un punto da considerare se si prevede di utilizzarlo all’aperto. Tuttavia, alcuni piccoli dettagli guastano questo quadro apparentemente idilliaco, in particolare la corretta autonomia, ma un po’ angusta per un ultrabook. D’altra parte, i destrimani troveranno il gruppo connettore sul lato destro dello ZenBook. Per il resto, è un solido ultrabook da tenere in considerazione, soprattutto se disponibile a un prezzo inferiore rispetto ai suoi diretti concorrenti.