Settembre 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Questi tre misteri indicano una nuova astrofisica e cosmologia?

Nel corso dei 20 anni di Futura, è interessante segnalare alcuni affascinanti argomenti di astrofisica, che sollevano ancora molti interrogativi. Il più antico è la materia oscura che ci ha perseguitato per decenni.

L’articolo di Laurent Sacco Valuta i recenti accesi dibattiti su galassie molto diffuso, chiamato UDG (Galassie ultra-diffuse). Sono grandi galassie, ma la loro massastelle Chi è questo galassie naines. La sua densità superficiale è molto bassa e la teoria prevede che dovrebbe essere dominata da materia nera. È vero che alcuni, d’altra parte, altri interagiscono con galassie più massicce, non lo è.

È un problema di misurazione o di interpretazione? O sono ancora squilibrati, perché sono arrabbiati con forze di marea ? Queste galassie sono anche test di teorie alternative della materia oscura.

Un altro settore in cui i progressi sono stati rapidi negli ultimi anni è il campo della esplosioni radio velocio FRB (esplosioni radio veloci). Duncan Lorimer e colleghi hanno pubblicato la loro scoperta nel 2007 e gli FRB sono rimasti un mistero per diversi anni perché non si sono ripetuti; Era impossibile sapere quale stelle Erano responsabili di questo. Nell’ultimo decennio sono state scoperte ripetizioni e sempre più FRB, alcuni nella Via Lattea, sono stati fatti risalire a stelle di neutroni, soprattutto cose campo magnetico intenso, e magnetismo.

Oggi, strumenti precursoriInterferometro SKA (matrice di chilometri quadrati) ne ha rivelati centinaia come descritto Natalie Meyer in un il suo articolo. Tuttavia, non tutti i puzzle sono risolti…

La misteriosa e paradossale espansione accelerata dell’universo

tensione sul valore costante di Hubble È una nuova fonte di discussione e può portare a una nuova scoperta fisico (Nota del redattore: un articolo su questa discussione è stato pubblicato anche oggi per 20 anni da Futura).

Il Costante di Hubble-Limeter Ha avuto una storia turbolenta. Edwin Hubble È stato scoperto nel 1929 con misurazioni velocità Dalle galassie di Vesto Sliver, le distanze ottenute dalla legge appena scoperta del periodo di relazione di luminosità Cefede, attraverso Henrietta Levitt, nel 1909. Questa prima relazione tra la distanza e la velocità delle galassie è la legge di proporzionalità con H costante È pari a circa 10 volte la costante conosciuta oggi. Padre Lemitri è stato il primo a rendersi conto che non era proprio una domanda effetto Doppler ma chi ampiezza Spazio risparmiato da Equazioni Dott.Einstein a partire dal relatività generale L’anno 1915. Tornando indietro nel tempo, l’universo primordiale viene battezzato comeMais primitivo che diventa la grande esplosione Con Fred Hoyle nel 1949.

Questa costante popolare è variata molto durante XXNS secolo, dove le distanze delle galassie sono sconosciute. Variano tra 50 e 100 km/s/Mpc, il che ha un impatto significativo sull’età dell’universo: oltre a H Età dell’universo più grande e più giovane.

Tanto che alcune stelle stanno invecchiando nell’era dell’universo!

Nel corso del tempo, e con i progressi dei telescopi, apparve un nuovo indicatore di distanza, una nuova candela standard sotto forma di supernovae Tipo Ia: Consentono di determinare distanze molto più lontane delle Cefeidi, perché sono molto luminose. misurare la durata della curva una luce, è possibile concludere luminosità immanente, e quindi la distanza tra loro. Sorpresa: queste supernove erano molto più lontane di quanto previsto dallo spostamento spettrale. Così si scoprì l’accelerazione dell’espansione nel 1998 (Premio Nobel 2011), che rende l’età dell’universo coerente con l’età delle stelle.

READ  Test dell'altoparlante wireless Ikea / Sonos Symfonisk "Frame": Alchemy funziona ancora

Per quasi 20 anni, tutte le osservazioni (sfondo cosmico con WMAPe tavolae Lenti gravitazionali, SNIa, ecc.), sulla creazione di un modello di convergenza dell’universo, con il 30% di materia, il 70% dienergia oscura, la costante H = 70 km/sec/MPC. Tuttavia, negli ultimi anni, è sorta la tensione tra il valore di H. Misurato localmente (Cefeidi e altre candele standard) e dedotto da cosmologia LCDM, con la fisica dell’universo primordiale: H.= 73 da un lato, 66 km/s/Mpc dall’altro.

viene da? massa di neutrini ? essenza,energia oscura ? O altra fisica?

L’area da esplorare è ancora enorme…

Per 13,7 miliardi di anni, l’universo non ha smesso di evolversi. Contrariamente a quanto ci dicono i nostri occhi quando contempliamo il cielo, in cosa consiste è tutt’altro che coerente. I fisici hanno osservazioni di diverse ere dell’universo ed eseguono simulazioni in cui rimodellano l’universo e la sua evoluzione. La materia oscura sembra aver giocato un ruolo importante dall’inizio dell’universo fino a formare le grandi strutture osservate oggi. © CEA Ricerca

Quest’anno Futuro Festeggia il suo ventesimo anniversario. 20 anni di scoperta, esplorazione e promozione della scienza.

Per vivere appieno questa avventura con noi, sentiti libero di:

  • Inviaci i tuoi messaggi di compleanno e auguri in Ilivre d’Or speciale 20 anni occupazione Questa pagina.
  • Trova tutti i contenuti speciali del 20° giornoNS Futura compleanno sul nostro sito pagina personalizzata.
  • Segui l’anniversario sui nostri social con #Futura20ans.

Resta sintonizzato per celebrare questi due decenni di successi, abbiamo tante sorprese Fino alla fine del 2021!

Ti interessa quello che hai appena letto?

READ  Horizon Forbidden West uscirà il 18 febbraio 2022 su PS5 e PS4 - Notizie