Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Quanto costerà gestire un conto cointestato in Francia nel 2024?

Quanto costerà gestire un conto cointestato in Francia nel 2024?

Per condividere le vostre spese e i vostri risparmi, un conto cointestato è una soluzione conveniente per facilitare la gestione dei vostri fondi cointestati. Ciascun correntista può effettuare operazioni bancarie, bonifici, prelievi o pagamenti. Ma quale sarà il costo di questa amministrazione in Francia entro il 2024?

Diversi tipi di commissioni bancarie per un conto cointestato

Anche se probabilmente vedremo le banche aumentare le loro commissioni nel 2024, dovresti sapere che possono applicare diversi tipi di commissioni a un conto cointestato:

  1. Gestione del conto classica : Spese per la tenuta del conto, servizi di base come carte bancarie, estratti conto elettronici, spese di prelievo o anche commissioni di intervento.
  2. Commissioni relative agli incidenti di pagamento : Scoperto autorizzato o meno, rifiuto di addebiti diretti, assegni, ecc.
  3. Il costo di prodotti e servizi complementari : Assicurazioni, servizi bancari specifici.

Commissioni di gestione tradizionali

Tra i costi ricorrenti dei conti cointestati francesi possiamo citare la commissione di tenuta del conto, che rappresenta l'importo richiesto dall'istituto bancario per garantire la gestione quotidiana del conto cointestato.

Anche se questa pratica tende a scomparire di fronte alla concorrenza delle banche online, alcuni istituti tradizionali continuano a addebitare commissioni per questo servizio. Questi costi possono variare da Da pochi euro al mese a diverse decine di euro all'anno.

Oggi, le carte bancarie (Visa o MasterCard) vengono generalmente fornite gratuitamente dalle banche online ai titolari di conti cointestati, mentre alcune possono ancora comportare commissioni presso le banche tradizionali.

Commissioni relative agli incidenti di pagamento

Gli scoperti autorizzati sono inoltre soggetti a commissioni e interessi addebitati sull'importo eccedente o sul suo utilizzo. Il tasso oscilla generalmente tra il 6% e il 14%, accompagnato da una commissione di intervento di circa 8€. Quando un addebito diretto o un assegno viene rifiutato si verificano commissioni aggiuntive, anche in questo caso con tariffe che spesso variano a seconda della banca scelta.

Il costo di prodotti e servizi complementari

A seconda delle specifiche esigenze di ciascun cointestatario è possibile acquistare dalla banca servizi aggiuntivi quali:

  • Assicurazione per tutelare la moglie in caso di decesso derivante dalla garanzia del prestito;
  • Assicurazioni sulla casa e sull'auto;
  • Assicurazione di viaggio internazionale;
  • Servizio dedicato alla gestione patrimoniale.

Questi servizi vengono generalmente fatturati in aggiunta ai costi di gestione del conto e possono rappresentare diverse centinaia di euro all'anno a seconda della copertura scelta.

Differenze tariffarie tra banche tradizionali e banche online

La tendenza verso la democratizzazione delle banche online, la maggior parte delle quali offre l’apertura gratuita di conti congiunti con commissioni di gestione minime o nulle, sta spingendo gli istituti tradizionali a rivedere le loro tariffe. Pertanto possiamo aspettarci una diminuzione dei costi nei prossimi anni.

È inoltre necessario confrontare le offerte congiunte dei migliori fornitori per usufruire dei migliori servizi al giusto prezzo, poiché esistono differenze significative tra le banche online e quelle con rete locale.

Diversi criteri per scegliere la tua banca

Quando scegli il tuo istituto bancario per aprire un conto cointestato, sentiti libero di prendere in considerazione quanto segue:

  • Condizioni per ottenerlo : Importo minimo del risparmio, reddito mensile dei proprietari;
  • Servizio clienti di qualità : disponibilità, ascolto, consulenza personale, ecc.;
  • Servizi specifici forniti come la gestione automatizzata delle spese generali;
  • E ovviamente il Costo globale Servizi forniti attraverso varie tariffe addebitate.

Previsioni per il 2024

Anche se è difficile prevedere esattamente quanto costeranno le spese di gestione dei conti cointestati in Francia nel 2024, possiamo ancora avanzare diverse ipotesi:

  1. Lo sviluppo del settore bancario online dovrebbe continuare a influenzare gli attuali prezzi delle commissioni di gestione, Con una tendenza al ribasso per mantenere la propria competitività rispetto ai concorrenti.
  2. Gli sviluppi normativi in ​​Europa, ad esempio gli addebiti diretti e le commissioni associate agli scoperti autorizzati, potrebbero avere un impatto sui costi.
  3. Infine, le innovazioni tecnologiche, in particolare l’intelligenza artificiale e la blockchain, probabilmente trasformeranno radicalmente il settore bancario come lo conosciamo oggi, con potenziali risparmi per i consumatori.

READ  Le prime caldaie a biocarburante faticano a convincere, perché?