Ottobre 25, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Quali sono i primi segni di malattia?

Questo martedì 21 settembre è la Giornata mondiale dell’Alzheimer. Un’occasione per valutare i segni dell’insorgenza di questa malattia neurologica.

In Francia, 900.000 persone sviluppano il morbo di Alzheimer. Ogni tre minuti viene diagnosticata una condizione. I segni della malattia di Alzheimer possono assumere diversi aspetti e l’accumulo di molti sintomi dovrebbe richiedere la consultazione di un professionista della salute. L’amnesia (ricordi recenti) è uno dei primi e più popolari, ma i pazienti ricordano sempre vecchi eventi. Un altro segno di malattia è stato segnalato prima Francia Alzheimer Difficoltà a svolgere alcuni compiti della vita quotidiana (pasti, guida, ecc.).

citalo suono del nordThibaud Lebovier, MD, neurologo presso il Memory Resource and Research Center presso l’ospedale universitario di Lille, discute i segni premonitori della malattia:I disturbi dell’attenzione si manifestano, ad esempio, dimenticando le istruzioni, sentendo che ci sono parole sulla punta della lingua e una tendenza a perdere le cose. Il disturbo è solitamente lieve e i tuoi cari non si accorgono né si divertono a distrarti. La vera compromissione della memoria può rendere difficile ricordare eventi recenti in cui la persona è stata attivamente coinvolta. In questo caso, i parenti spesso si preoccupano, e talvolta sono loro che ti incoraggiano a consultarePerdita di motivazione, confusione spaziale e temporale, difficoltà di pensiero e perdita di cose sono anche sintomi che dovrebbero essere presi sul serio.

Video – “Lo studio rivela che può portare all’Alzheimer”: tutto ciò che devi sapere per scegliere la bottiglia giusta

Attività soft, social bonding e giardinaggio

Quando compaiono questi sintomi, dovresti consultare un medico. “Il ruolo della consultazione della memoria è quello di risolvere i disturbi dell’attenzione e il vero deterioramento della memoria, che porterà a ulteriori indagini come test di memoria o risonanza magnetica.“, spiega il dottor Lebovier. Il neurologo offre alcuni consigli per cercare di prevenire l’insorgenza della malattia:Un’ora di attività fisica dolce, come camminare, è un vero passaporto per la salute. In generale, è necessario rimanere attivi, sia fisicamente che intellettualmente, per mantenere la riserva cognitiva. È la capacità del cervello di affrontare le prime lesioni della malattia senza mostrare alcun sintomo. Mantenere attività sociali o ricreative, fare giardinaggio, investire a modo tuo per i tuoi nipoti o per gli altri e la motivazione è fondamentale, a tutte le età“.

READ  Nuovi allarmanti sintomi dovuti al Covid

Video – Health Book – Dott. Christian Recchia: “Per evitare l’Alzheimer, ci sono una serie di cose che possiamo controllare e che possiamo fare”