Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

“Possono fermarmi se vogliono”, ha detto Knockaert, disgustato dall'arbitraggio dopo la sconfitta contro la FFA

“Possono fermarmi se vogliono”, ha detto Knockaert, disgustato dall'arbitraggio dopo la sconfitta contro la FFA

Se martedì sera il Lione ha battuto nettamente il Valenciennes (3-0) nella semifinale di Coppa di Francia, la partita è stata caratterizzata da diverse decisioni arbitrali controverse che si sono concluse con uno 0-0. Abbastanza per far arrabbiare l'attaccante del VAFC Anthony Knockaert dopo la partita.

Occhi rossi. Sembra delusione, frustrazione e un po’ di rabbia. Mentre martedì sera il Lione ha sconfitto il Valenciennes (3-0) nella semifinale di Coppa di Francia, la partita è stata caratterizzata da molte decisioni arbitrali controverse che si sono concluse con uno 0-0. Da notare che un gol è stato annullato a Doucoure e Valenciennes (38') per un errore di Knockaert all'inizio della partita, e poi questo calcio di rigore è stato assegnato a Lacazette e Lione all'inizio del secondo tempo (48), per aprire il punteggio.

Sempre dopo l'incontro, al microfono del canale beIN Sports è apparso un arrabbiato Anthony Knockaert. “È difficile trovare le parole – ha detto all'inizio -. Abbiamo fatto un primo tempo in linea con tutto tranne che con l'ultimo posto del campionato francese. Sono orgoglioso dei giocatori e di tutti. È stato difficile. Io pensavamo che lo avremmo fatto.” .

>>> Rivivi l'OL-Valenciennes

“Devono porsi delle domande a livello arbitrale”.

Prima di passare alle decisioni di Stephanie Frappart: “Il calcio di rigore, non ho visto le foto ma mi sembra molto leggero. Faccio la stessa cosa un minuto fa, mi lancio contro il difensore e non fischia”. , NO.” “Lì nella nostra zona ho fischiato. Sarà perché è un grande club? Non lo so. Peso le mie parole. Possono fermarmi se vogliono, non mi interessa perché è difficile. È difficile” accettare quando sei l'ultimo nel campionato francese e vedi uno scenario di partita come questo. In conclusione: «Devono porsi delle domande, credo, a livello arbitrale».

READ  Luis Campos insiste per Christophe Galtier

In una conferenza stampa pochi minuti dopo, il suo allenatore Ahmed Al-Kantari è stato meno duro, ma ha anche trasmesso il suo messaggio. “Conosci la mia opinione”, il tecnico sbatté le palpebre. “Abbiamo segnato un gol (che è stato annullato), non c'è errore. Loro hanno segnato su rigore mentre Lacazette è quello che penetra il mio difensore… Non voglio dare un colpo all'arbitro, ognuno si assumerà le proprie responsabilità” .” “Ma quando vediamo il primo tempo che abbiamo giocato, diciamo a noi stessi che questo aspetto della partita aveva molto peso sul piatto della bilancia. Ma non voglio lasciarmi sopraffare dalla rabbia. Voglio conservare un po' di orgoglio. “

Articoli più importanti