Aprile 18, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Portogallo, Italia, Belgio, Francia… le sfide della prima sosta internazionale dopo i Mondiali

Portogallo, Italia, Belgio, Francia… le sfide della prima sosta internazionale dopo i Mondiali

Tre mesi dopo i Mondiali del 2022 in Qatar, la prima finestra internazionale consentirà a varie qualificazioni di iniziare un nuovo ciclo o chiuderne uno precedente. Come per i Blues durante le qualificazioni a Euro 2024, diversi paesi vogliono negoziare un ritorno in campo.

Francia: rinascita per dimenticare la finale persa

Nelle sfortunate finali della Coppa del Mondo del 2022, la Francia non ha vissuto la rivoluzione che alcuni avevano sperato e Didier Deschamps ha prolungato il suo contratto come allenatore. Di fronte a Olanda e Irlanda, i Blues cercheranno di iniziare bene le qualificazioni a Euro 2024. Il modo migliore per dimenticare una brutale sconfitta ai rigori nella finale del Mondiale: un replay e una vittoria veloce. E come bonus, ha introdotto un nuovo capitano dopo il ritiro in nazionale di Hugo Lloris.

“In questo ritiro abbiamo due partite di alto livello e dobbiamo assicurarci fin dall’inizio di essere interessati alla qualificazione, non pensando di esserci già qualificati – ha sottolineato Didier Deschamps in conferenza stampa -. Ci vorrà un po’ di tempo”. molto per raggiungere l’obiettivo di essere negli Europei”.

– Francia-Olanda, 24 marzo in qualificazione a Euro 2024

– Irlanda-Francia il 27 marzo nelle qualificazioni a Euro 2024

Argentina: prolunga la festa e celebra Messi

Dai rispetto dove il rispetto è dovuto. A differenza della Francia, che spera di andare avanti velocemente, l’Argentina preferisce prolungare la felicità. Dopo la terza vittoria dell’Albiceleste, a marzo non c’è stata competizione ufficiale.

La nazione sudamericana ospiterà invece due amichevoli in stile rockstar tour per “Scalonetta” contro avversarie di rango inferiore. Contro Panama e Curacao, Lionel Messi e compagni potranno festeggiare il loro titolo mondiale con i loro tifosi.

READ  "Non è facile prendere questa decisione", dice Tommaso Allen (Italia) che ha sospeso la sua carriera internazionale nel bel mezzo del torneo

– Argentina-Panama, amichevole del 24 marzo

– Argentina-Curaçao, 28 marzo in amichevole

Spagna, Portogallo o Belgio: prendersi cura di una startup di apprendisti

Diverse selezioni deludenti durante la Coppa del Mondo 2022 cercheranno di iniziare un nuovo ciclo per Euro 2024 e Coppa del Mondo 2026. Al di là del rimpasto di giocatori, questi paesi hanno cambiato allenatori per attuare il piano. Il Belgio cercherà un rilancio dopo aver subito un’uscita al primo turno in Qatar.

Con una chiara preferenza per le sue squadre durante le sue visite a Spartak Mosca, Lipsia o Schalke, Domenico Tedesco ha bisogno di costruire un rilancio per i Red Devils. Stava a lui gestire la transizione con la fine della generazione d’oro belga.

Non essendo riuscito a vincere un titolo in sei anni alla guida del Belgio, Roberto Martinez si è presto presentato con una nuova sfida. Il tecnico spagnolo ora guida il destino del Portogallo. Se conta su Cristiano Ronaldo per le partite di marzo, il tecnico dovrà prepararsi al test post-CR7.

Rivitalizzare l’organico e costruire il futuro, questa la volontà del nuovo tecnico spagnolo. Invece di Luis Enrique, Luis de la Fuente ha scelto di eleggere quindici dei globalisti di La Roja, come Carlos Soler o Pablo Sarabia. Lasciano anche i veterani Sergio Busquets e Sergio Ramos.

– Portogallo-Liechtenstein, 23 marzo durante le qualificazioni a Euro 2024

– Svezia-Belgio, 24 marzo durante i turni di qualificazione a Euro 2024

– Spagna-Norvegia, 25 marzo durante i turni di qualificazione a Euro 2024

– Lussemburgo-Portogallo, 26 marzo durante le qualificazioni a Euro 2024

– Germania-Belgio, amichevole del 28 marzo

– Scozia-Spagna il 28 marzo nelle qualificazioni a Euro 2024

READ  Italia-Francia: perché il XV di Francia potrebbe cadere nella trappola

Brasile: dare spettacolo contro il Marocco… in attesa di un nuovo allenatore

Anche senza Neymar, reduce da un’operazione alla caviglia, il Brasile ha un ottimo arsenale offensivo. Ma a Celezo manca ancora un allenatore che guidi le stelle. In attesa dell’arrivo di un nuovo allenatore – si sono fatti nomi come Carlo Ancelotti o Zinedine Zidane – Ramon Menez fornirà una sorta di interim.

Nella sua prima (e forse ultima) panchina A, il tecnico brasiliano dell’Under 20 ha avuto molto da fare contro il Marocco. Quarti all’ultima Coppa del Mondo, gli Atlas Lions riceveranno senza dubbio un caloroso benvenuto dai loro tifosi in vista di questa amichevole a Tangeri.

– Marocco-Brasile, amichevole del 25 marzo

Germania: dimenticate la debacle del Qatar, preparatevi per gli Europei in casa

I campioni del mondo della Germania nel 2014 sono stati eliminati al primo turno in Russia e Qatar rispettivamente nel 2018 e nel 2022. Oliver Bierhoff si è dimesso da direttore sportivo ed è stato sostituito da Rudi Voller, provocando le prime polemiche, mentre Hans-Dieter Flick è rimasto. L’ex allenatore del Bayern Monaco è stato incaricato di ricostruire la Mannschaft in vista di Euro 2024.

La Germania, che si è già qualificata per il torneo continentale, ha più di un anno per rimediare alla situazione e lasciare che una nuova generazione prenda il controllo della squadra. Dall’altra parte del Reno, il mese si apre con due incontri senza sfide sportive contro Perù e Belgio.

– Germania-Perù, amichevole del 25 marzo

– Germania-Belgio, amichevole del 28 marzo

Italia: Gioca ancora… semplicemente

Dopo aver perso la Coppa del Mondo 2018 ma aver vinto gli Europei nel 2021, l’Italia ha comunque perso la Coppa del Mondo nel 2022. Il Nacional di Roberto Mancini dovrebbe dimostrare di aver digerito questa clamorosa sconfitta.

READ  LeadCrest rafforza la partnership con Adeo in Italia

Va bene, ha due qualificazioni per Euro 2024, inclusa una grande sorpresa contro l’Inghilterra… per vendicarsi della finale del 2021. I compagni di squadra di Gianluigi Donnarumma e Marco Verratti non giocano da anni. Novembre amichevole senza azione nel mezzo.

– Italia-Inghilterra, 23 marzo in qualificazione a Euro 2024

– Malta-Italia, 26 marzo durante i turni di qualificazione a Euro 2024

Articoli importanti