Giugno 4, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Perché si consiglia di ritirare i propri soldi prima della fine di marzo?

Il conto corrente è una soluzione utile per le spese di tutti i giorni, poiché quest’ultimo è collegato direttamente alla carta di credito. D’altra parte, se hai intenzione di far funzionare i tuoi soldi, è un pessimo investimento: non viene pagato.

Se le banche non esitano a investire questi soldi per generare interessi per il proprio tornaconto personale, il cliente non riceve nulla (e spesso non sa che le banche lo stanno utilizzando). Ecco perché si consiglia di lasciare solo il minimo su questo conto.

Livret A, un’alternativa a pagamento

Invece di lasciare i tuoi soldi non pagati in un conto corrente, sei fortunato ad avere investimenti senza rischi e generosamente pagati in Francia. È il caso ad esempio del Livret A che dal 1 febbraio 2023 permette di guadagnare un rendimento del 3% netto annuo.

Il conto deposito garantito dallo Stato consente di depositare fino a 22.950 euro. Se disponi di capitale di riserva, puoi anche convertire una parte in un LDDS che paga lo stesso importo e ha un tetto massimo di 12.000 euro. In definitiva, questo ti permette di investire circa 35.000€ di risparmio al 3% netto annuo, senza il minimo rischio.

In generale, tendiamo a dire che dovresti lasciare circa un mese di stipendio sul tuo conto corrente, consentendoti una flessibilità sufficiente in caso di imprevisti. Tutto il resto devi metterlo in una posizione retribuita. Il Livret A ha il vantaggio di consentire prelievi (e depositi) in qualsiasi momento gratuitamente. Inoltre, solo il 7,5% dei 55 milioni di conti Livret A ha raggiunto il limite.

Si applica la regola delle due settimane

Ma perché dovresti trasferire denaro dal tuo conto corrente al Livret A prima della fine di marzo? Perché gli interessi su questo libretto di risparmio seguono la cosiddetta regola “ogni quindici giorni”.

READ  British Airways ha tagliato 10.000 voli a seguito delle restrizioni all'aeroporto di Heathrow

Come spiega il sito web di Banque Populaire, “Gli interessi vengono addebitati sul tuo conto di risparmio due volte al mese. I pagamenti maturano interessi dal primo giorno delle due settimane successive al pagamento o al trasferimento (16 dello stesso mese o 1 del mese successivo).” Parimenti, gli importi prelevati «cessano di essere fruttiferi di interessi dal primo giorno della quindicina in cui avviene il prelievo (o il primo o il sedicesimo)».

Concretamente, se si vuole ottenere un intero mese di interesse, sarà assolutamente necessario piazzarlo prima del primo del mese. In altre parole, se investi i tuoi soldi il 1° aprile, i tuoi risparmi verranno recuperati solo a partire dal 16 aprile (nella seconda metà del mese). Quindi avrai perso 14 giorni di interesse. Per questo motivo, è meglio depositare i tuoi soldi entro la fine di marzo al più tardi, piuttosto che aspettare fino all’inizio del mese successivo.

In un anno il Livret A è stato triplicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, passando dall’1 al 3% netto annuo. Se questa ricompensa è ancora inferiore all’inflazione effettiva calcolata dall’Istituto nazionale di statistica e statistica (INSEE), è al livello più alto dal 2008.

secondo le aspettative e La base di account ufficiale, Leverett Il tasso di interesse potrebbe salire al 4% dal prossimo agosto. Se vuoi aumentare i tuoi soldi per allora, è nel tuo interesse depositarli il prima possibile nel Livret A, non nel tuo conto corrente.