Giugno 14, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Nonostante la tripletta, Luis Enrique si aspetta di più da Mbappe

Nonostante la tripletta, Luis Enrique si aspetta di più da Mbappe

I giocatori di Luis Enrique guidano la Ligue 1 dopo la vittoria per 3-0 sul Reims sabato pomeriggio. Alexandro Segarra / Alexandro Segarra / Panoramica

L’allenatore spagnolo ritiene che il suo attaccante 24enne, autore di una tripletta nella vittoria contro il Reims sabato, debba “migliorare” e sia in grado di portare “di più” al PSG.

Tre punti vincenti, una tripletta per Kylian Mbappe, primo posto in classifica: il Paris Saint-Germain ha fatto l’impresa a Reims (0-3), sabato, nel corso della dodicesima giornata del campionato francese. Ma con il Paris c’è sempre qualcosa in più… Innanzitutto bisogna sottolineare che il punteggio finale non rispecchia in alcun modo la natura della partita. Il PSG ha faticato contro un buon Reims. La pressione degli uomini di Will Still lascia spesso tremare i frenetici parigini e Gigio Donnarumma raddoppia le sue imprese mantenendo la porta inviolata. “La partita è stata molto difficile dal primo minuto fino al 90esimo, anche se il punteggio era 3-0, avrebbe potuto essere molto più vicino perché il Reims ha meritato di segnare e di rientrare in partita. Sono rimasti in partita fino all’80’ quando abbiamo segnato il terzo gol», ha giustamente analizzato Luis Enrique, in una conferenza stampa.

Anche l’allenatore parigino ha rilasciato, soprattutto, questa sorprendente dichiarazione in altoparlanteAmazon PrimeVideoE su Kylian Mbappé:Non sono molto contento di Killian oggi! Se parliamo di obiettivi non ho nulla da dire. Ma penso che possa aiutare di più la squadra. Gliene parlerò prima. Ma è chiaramente uno dei migliori giocatori al mondo. Nessun dubbio a riguardo. Ma abbiamo bisogno di più da lui e vogliamo che faccia di più».

incidente ? Non reale. Ha ripetuto le sue dichiarazioni in merito Canale +. «A livello di gol non c’è niente da aggiungere, è unico. Ma chiedo di più a lui, a Kylian Mbappe. Non quando si tratta di obiettivi. Mi aspetto che sia coinvolto di più come squadra in certe fasi della partita, è un giocatore di livello mondiale, su questo non ci sono dubbi. Ma abbiamo bisogno di un Kylian Mbappé migliore. Penso che possa migliorare“, ha confermato l’allenatore spagnolo.

A quanto pare, è stato interrogato al riguardo in una conferenza stampa. “Per quanto riguarda gli obiettivi non ho nulla da dire, lo sappiamo tutti. Ma per me penso che possa giocare una partita molto migliore di così, ha insistito l’ex allenatore di Barcellona e Roma. Abbiamo bisogno che Kylian migliori di più. Penso che possa migliorare e che abbia ampi margini di miglioramento. Non c’è dubbio che sia uno dei migliori giocatori al mondo, ma questo è il nostro obiettivo, non accontentarci e assicurarci che Kylian sia un giocatore migliore e che partecipi a molti giochi d’azione. è farlo e dirlo a Kylian prima di parlare alla stampa.Sabato, infatti, Luis Enrique non ha fornito dettagli in merito.

Ha però fatto comunque alcune precisazioni ai giornalisti: “Tutti i giocatori devono avanzare. Oggi mi chiedi di Kilian. Ha appena segnato tre gol. Chi non ha visto la partita penserà che sia stata una grande partita da parte sua. Ma ti dico che penso che possa migliorare. Vorremmo migliorare e questo è l’obiettivo. Inoltre, anche lui vuole progredire. In qualsiasi campo? Lo dico al giocatore e alla squadra. La squadra e il giocatore lo sanno già. L’obiettivo è sempre quello di non accontentarsi di ciò che si ha. È un obiettivo ambizioso. Ma la squadra è ambiziosa e questo mi piace. Ma non ne parlo pubblicamente. Lo dico innanzitutto ai giocatori e alla squadraCompreso l’atto.Nel frattempo, il Paris Saint-Germain trascorrerà la pausa per le nazionali riscaldandosi prima di tornare a Monaco in campionato francese e poi ospitare il Newcastle in Champions League.

Guarda anche – La doppietta di Mbappe nella partita Brest-Paris Saint-Germain del 29 ottobre (2-3)

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/dugout/index.js” >

READ  Kylian Mbappe ha pensato di prendersi una pausa con i Blues dopo gli Europei