Ottobre 19, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

NOI. Corona virus: 500 giorni dopo la prima morte negli Stati Uniti da Govt-19, varianti e riluttanza al vaccino minacciano di prolungare l’epidemia

Alcuni vivono a New York e in California Il L’anno scorso segna il 500° giorno dalla morte del primo Covid-19 conosciuto negli Stati Uniti, poiché i peggiori hotspot virali del paese riaprono completamente nell’estate dello scorso anno.

Da allora, almeno 601.740 americani sono morti a causa del governo-19 Dati più recenti Dalla Johns Hopkins University. Gli ultimi mesi hanno portato complessivamente un minor numero di casi, ricoveri e decessi, a causa del miglioramento dei vaccini sanitari.
Con un totale di oltre 300 milioni di livelli di vaccino somministrati questa settimana, gli Stati Uniti hanno superato i principali traguardi del virus corona degni di essere celebrati: dalla segnalazione di uno attuale La media mobile a sette giorni Questa settimana vengono somministrati 13.997 nuovi casi al giorno, rispetto al picco di 251.834 casi del 10 gennaio, con una media di oltre 3 milioni di vaccini al giorno ad aprile. Informazione Dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Ma la strada da percorrere è ancora lunga, ha avvertito sabato sera la ricercatrice medica della CNN, la dottoressa Lena Wen.

“Dobbiamo ammettere con certezza che abbiamo fatto molta strada. Saremo in una brutta situazione.

“Il problema è che abbiamo davvero bisogno di guardare i numeri per ogni comunità invece di guardare gli Stati Uniti nel loro insieme, perché gli Stati Uniti nel loro insieme stanno andando così bene e il paese ha i più alti tassi di vaccinazione nelle tasche del paese, stanno effettivamente aumentando in modo massiccio, dove i loro ospedali si stanno rifornendo, ha detto Wen.

Mentre gli esperti sanitari concordano sul fatto che il vaccino completo fornisce protezione contro alcuni tipi di Covit-19, Wen ha affermato che non è chiaro se emergerà una variante di ulteriore resistenza al vaccino.

READ  Il duo statunitense si è dichiarato colpevole di aver aiutato l'ex leader Nissan Goshen a lasciare il Giappone

“Non sappiamo se questo è ciò che abbiamo imparato durante il governo 19, quanto dobbiamo essere umili di fronte a questo virus”, ha detto.

Ha osservato che ciò porterebbe allo sviluppo di “alcune” nuove varietà, che potrebbero rendere i vaccini in qualche modo inefficaci, ma non completamente.

“Questo è un altro motivo per vaccinare coloro che non vengono diagnosticati in anticipo”, ha detto Wen.

La ricaduta del vaccino continua in alcuni stati

A partire da sabato, il 44,9% della popolazione totale degli Stati Uniti era completamente vaccinato contro il governo 19, mentre il 53,2% ha ricevuto almeno una dose.

Quattordici stati hanno vaccinato più della metà della loro popolazione, Dati CDC I programmi e 16 stati hanno raggiunto l’obiettivo del presidente Joe Biden di vaccinare il 70% degli adulti con almeno una dose entro il 4 luglio.

A livello nazionale, il 65,3% degli adulti ha ricevuto almeno una dose e l’attuale velocità del vaccino è di 1,3 milioni di volte al giorno, secondo i dati del CDC di sabato.

Il Mississippi, uno degli stati del sud con i tassi di vaccinazione più bassi del paese, ha il 30% della sua popolazione totale completamente vaccinata, con il 33% che riceve almeno una dose. Dati sanitari statali Gli spettacoli sono stati rilasciati venerdì.

Jackson, Mississippi, il sindaco Chokwe Ander Lumumba ha detto sabato alla CNN che “lo stato è molto indietro nelle vaccinazioni, che è un altro esempio della variabilità di molte persone che non hanno medici di base su base giornaliera, e di come questa epidemia mostri disuguaglianze nella sanità».

Nella contea di Hinds, dove si trova Jackson, almeno il 40% della popolazione totale è parzialmente vaccinata, mentre il 36% è completamente vaccinato, secondo i dati statali.

READ  Toyota e Honda battono i margini di profitto ma avvertono di una prolungata crisi dei chip

“Se vediamo persone che non hanno medici di base, chiediamo loro di vaccinarsi e chiediamo loro di deviare dalle regole che hanno in ogni stile di vita”, ha aggiunto Lumumba. “Chi non va dal dottore da tanti anni, in alcuni casi mai, adesso cerchiamo di incoraggiarlo… vada a farsi un tiro in mano”.

Un modo per promuovere il vaccino, ha osservato Lumumba, è “incontrare le persone ovunque si trovino”, che si tratti di barbieri o chiese. L’accesso ai vaccini e la storica sfiducia all’interno delle comunità nere e marroni sono fattori del basso tasso di vaccinazione nella sua città, con l’85% della sua popolazione nera.

Le variazioni sono in aumento

Alabama, Louisiana, Arkansas, Tennessee e Wyoming sono tra gli stati con i tassi di vaccinazione più bassi del Mississippi. Questo è un problema perché gli esperti avvertono che le varianti in crescita possono causare gravi malattie a coloro che non sono diagnosticati.

Il CDC prevede che la variante delta identificata per la prima volta in India dominerà gli Stati Uniti.

La variante delta, insieme alla variante gamma o P1, è considerata un tipo di preoccupazione per i CDC, ovvero il loro rischio si basa sulla loro capacità di diffondersi facilmente o causare malattie più gravi.

Questo non è solo il delta: altri tipi di virus corona preoccupano gli scienziati

La variante gamma, identificata per la prima volta in Brasile, contiene informazioni diverse CDC in ogni stato degli Stati Uniti.

Il vaccino ha dimostrato di essere un modo migliore per progredire rispetto alle varietà americane. Un recente studio nel Regno Unito sulla salute pubblica ha scoperto che un vaccino contro il virus corona a due dosi è “più efficace per il ricovero” causato dalla variazione delta. Lo studio ha rilevato che il vaccino Pfizer/Bioendech è efficace al 96% in caso di ricovero in ospedale dopo due dosi.

READ  Stellandi. La prima ristrutturazione industriale in Italia - El Arcus Pro

Il chirurgo generale Vivek Murthy aveva precedentemente dichiarato alla CNN che non c’erano dati sufficienti per indicare l’efficacia del vaccino monodose di Johnson & Johnson rispetto alla variante delta. .

“L’importante è farsi vaccinare, prendere entrambe le dosi”, ha detto Murthy.

Steve Edwards, CEO di Cox Health, un’organizzazione di ospedali e cliniche con sede nel Missouri, ha dichiarato venerdì alla CNN che la variante delta non era come le altre.

“Non possiamo dire perché un paziente sta funzionando male e una persona sta andando meglio. C’è qualcosa di diverso nel modo in cui questa variazione influisce sul sistema immunitario dei nostri pazienti”, ha detto Edwards.

Ha aggiunto che con tassi di vaccinazione più bassi nel Missouri, la variante delta ha svolto un ruolo importante nell’aumento del numero di casi nei suoi ospedali.

“Penso che la variazione delta sia ciò che fa scattare questo”, ha detto. “Gran parte del Sud, del Midwest, la maggior parte dei luoghi con bassi tassi di vaccinazione – di fronte alla variazione del delta, assisteremo a un aumento dei pazienti simile a quello che iniziamo a vedere in questo momento”.

Virginia Longmaid della CNN ha contribuito a questo rapporto.