Gennaio 31, 2023

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Netflix: account abbonati, ricerca non abbonati, geolocalizzazione… Cosa cambierà sulla piattaforma di streaming

Durante il primo trimestre del 2023, Netflix dovrebbe terminare la condivisione gratuita dell’account. Spiega perché e come.

La bilancia è stata testata l’anno scorso in Sud America. Nella primavera del 2022, gli abbonati Netflix in Perù, Cile e Costa Rica hanno avuto una brutta sorpresa: dover pagare costi aggiuntivi per condividere i propri account con persone che non vivono nella stessa casa.

Ne parlava Netflix Impatto sulla loro capacità di investire in nuovi programmi TV e film per i nostri membri per giustificare questa decisione.

Considerando l’esperienza finale, la piattaforma di streaming dovrebbe far circolare questo costo aggiuntivo a tutti i suoi utenti, sottolinea TV FM. La misura dovrebbe entrare in vigore nel primo trimestre del 2023. L’importo durante i test è stato di 3 euro. Permetteva la creazione di un sottoconto che poteva essere utilizzato da un’altra persona che non abitava allo stesso indirizzo.

100 milioni di utenti condividono i propri account

Va detto che la posta in gioco è alta per Netflix. Dal lancio delle sue varie offerte, 100 milioni di utenti hanno condiviso i propri account per ridurre i costi di abbonamento. Questo è uguale al numero di lead e meno.

Secondo i nostri colleghi, la piattaforma vuole fare una vera e propria caccia ai non abbonati. Questo dovrebbe concentrarsi principalmente sulla visione della TV, tramite la geolocalizzazione IP per tenere traccia della condivisione dell’account.

D’altra parte, i dispositivi mobili come telefoni, tablet o computer dovrebbero essere più difficili da controllare. Quindi dovrebbe essere sempre possibile guardare film e serie su un account di terze parti su uno di questi media.