Aprile 21, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Negli Stati Uniti, secondo la procura, un ex informatore dell'FBI ha ammesso di aver trasmesso false informazioni russe sulla famiglia Biden

Negli Stati Uniti, secondo la procura, un ex informatore dell'FBI ha ammesso di aver trasmesso false informazioni russe sulla famiglia Biden

Dopo essere stato processato per aver inventato false accuse di corruzione contro Joe Biden e suo figlio, l'ex informatore dell'FBI Alexander Smirnov ha ammesso agli investigatori di aver ricevuto informazioni da persone. “Collegato all'intelligence russa”Lo hanno detto martedì 20 febbraio i pubblici ministeri statunitensi.

Questo ex informatore della polizia federale statunitense-israeliana, arrestato giovedì a Las Vegas, è sospettato di aver mentito accusando il presidente degli Stati Uniti e suo figlio Hunter Biden di aver ricevuto ciascuno 5 milioni di dollari (4,65 milioni di euro) in tangenti per consentire un progetto di gas ucraino . Burisma per sfuggire al processo. Secondo il procuratore generale David Weiss e altri giudici, «Informazione sbagliata [M. Smirnov] La trasmissione non è limitata al 2020. Promuove attivamente nuove bugie che potrebbero influenzare le elezioni americane [de 2024]Dopo un incontro con funzionari dell'intelligence russa a novembre ».

“Durante il suo interrogatorio in custodia il 14 febbraio, Smirnov ha ammesso che funzionari legati all’intelligence russa erano coinvolti nella diffusione della storia”. Per quanto riguarda Hunter Biden, i pubblici ministeri hanno aggiunto un documento giudiziario depositato in un tribunale del Nevada. Nel 2020, l'informatore ha confermato a un agente dell'FBI di aver avuto un incontro con i funzionari di Burisma “Nel 2015 e – o – nel 2016, durante l’amministrazione Obama-Biden”..

Le indagini sull’impeachment di Joe Biden si sono indebolite

I membri della compagnia ucraina del gas hanno poi confidato di aver nominato Hunter Biden nel loro consiglio di amministrazione proprio per questo scopo. “Per proteggere attraverso suo padre da ogni tipo di problema.”Secondo l'informatore, un favore per lei “Hanno pagato specificamente 5 milioni di dollari.” Il signor Smirnov ha affermato che sia Joe Biden che suo figlio.

READ  In Florida, la Disney sta rispondendo a Ron DeSantis

Gli oppositori di Biden hanno utilizzato la storia di Smirnov per alimentare i sospetti di corruzione contro di lui e suo figlio. La destra accusa Joe Biden, senza ancora prove conclusive, di sfruttare la sua influenza mentre era vicepresidente Barack Obama (2009-2017) per consentire a suo figlio Hunter di condurre affari discutibili in Ucraina e Cina. Questa è una storia completamente inventata, hanno ripetuto martedì i giudici, seguendo le conseguenze di queste false accuse “Si sente ancora oggi”.

Pertanto, accusare Smirnov di aver trasmesso false informazioni all’FBI su Joe e Hunter Biden indebolisce l’indagine di impeachment condotta dai repubblicani al Congresso contro il presidente degli Stati Uniti. Alla fine di settembre 2023 è stata organizzata una prima sessione parlamentare, durante la quale gli esperti intervistati hanno convenuto che al momento non esiste alcuna giustificazione per incriminare il presidente. “Non ci sono prove che il presidente Biden abbia commesso alcun illecito”.Lo ha osservato il leader democratico della Camera Hakeem Jeffries.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Hunter Biden, la preda indesiderata dei repubblicani al Congresso Usa

Il mondo con l'Agence France-Presse