Ottobre 25, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Negli Stati Uniti, Activision Blizzard è nel mirino del regolatore del mercato

Martedì 21 settembre la Federal Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha avviato un’indagine su Activision Blizzard per determinare se l’editore di videogiochi Candy Crush e Call of Duty Segnalare adeguatamente le accuse di molestie e discriminazione nei suoi confronti.

In risposta a una domanda dell’Agence France-Presse, un portavoce del gruppo ha confermato che la Securities and Exchange Commission è stata un pioniere Un’indagine sulle comunicazioni aziendali relative ai propri dipendenti e questioni correlate., senza ulteriori dettagli, confermare le informazioni da Il giornale di Wall Street. Il regolatore ha richiesto documenti all’azienda ea diversi suoi dirigenti, che sono attualmente in carica o che hanno lasciato il gruppo. Un portavoce della Securities and Exchange Commission ha rifiutato di confermare o negare l’esistenza dell’indagine.

La società, che ha generato vendite per 8,1 miliardi di dollari nel 2020, è già stata oggetto di azioni legali intentate dalle autorità della California per gestire la propria forza lavoro. Alla fine di luglio, il Dipartimento dell’occupazione e degli alloggi della California (DEFH) ha intentato una causa contro l’editore presso il tribunale civile di Los Angeles per violazioni del diritto del lavoro.

Leggi anche Le molestie sessuali di Activision Blizzard: come il gigante dei videogiochi si tuffa nel caos

Molestie sessuali in corso

DEFH ha criticato Activision Blizzard per aver promosso lo sviluppo di una cultura “Sessista”. Secondo il mandato di comparizione, le donne, in particolare gli afroamericani, erano in media pagate meno degli uomini per lavori simili e venivano meno promosse. Inoltre, le donne erano soggette a Molestie sessuali in corsoSecondo l’agenzia.

READ  Tesla ha ordinato di pagare $ 137 milioni all'ex dipendente

Secondo il Ministero della Salute, i dirigenti e il Dipartimento delle Risorse Umane sono stati informati di queste misure, ma non hanno fatto nulla per porvi rimedio, ea volte hanno anche preso delle rappresaglie contro le donne che si sono lamentate. Evento raro in un settore in cui i movimenti sociali non abbondano, alla fine di luglio decine di dipendenti Activision Blizzard si sono radunati davanti alla sede dell’azienda per dire di essere malati.

Successivamente, il gruppo si è impegnato a studiare tutte le denunce e ad intraprendere eventuali azioni contro i dirigenti e gli amministratori che avrebbero potuto essere coinvolti in tali azioni. All’inizio di agosto, Activision Blizzard ha annunciato È morto il presidente della filiale Blizzard Entertainment, Allen Brack, era direttamente coinvolto nella citazione.

Leggi anche Molestie sessuali nei videogiochi: indagine mirata di Ubisoft Singapore

Il mondo con AFP