Maggio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

NBA – Victor Wimpanyama (San Antonio Spurs) brilla contro i Boston Celtics, meglio i Los Angeles Lakers

NBA – Victor Wimpanyama (San Antonio Spurs) brilla contro i Boston Celtics, meglio i Los Angeles Lakers

Partita: Victor Wembanyama ha segnato altri 27 punti

Ogni serata di partita è un nuovo test per Victor Wimpanyama. Un'occasione per imparare ma anche per dimostrare ancora e ancora di cosa è capace. Il debuttante ha superato la soglia dei 25 punti per la terza volta consecutiva, segnando 27 punti contro i Celtics ieri sera. Il Tottenham ha perso (logicamente) con il punteggio di (117-98) contro la squadra con il miglior record della NBA dall'inizio della stagione.

Wembanyama è partito forte segnando 10 punti nel primo quarto contro Kristaps Porzingis e altri. San Antonio era ancora in gioco (30-25). Ma i giocatori di Gregg Popovich hanno brillato molto nel secondo quarto e sono rimasti sotto di 25 punti all'intervallo (70-45).

Tornando in gioco, la scelta numero 1 al draft è riuscita a trascorrere 27 minuti sul campo. Il suo tempo di gioco rimane limitato dallo staff medico del Tottenham – fonte di frustrazione per il giocatore – dopo essersi infortunato alla caviglia qualche settimana fa. Ma ha comunque giocato un po' più del solito e ha concluso 10 su 19 ai tiri. Le sue opzioni sono più nitide in attacco rispetto al suo debutto di qualche mese fa.

Giocatore: Anthony Davis domina Dallas

Anche Russell ha segnato 29 punti, ma l'altra grande prestazione della serata per la California è arrivata da Davis. Gli interni dell'All-Star erano ancora una volta brutali. Ha segnato 28 punti, ha preso 12 rimbalzi e ha fornito 9 assist. James ha finito 25-8-8. I Lakers hanno ottenuto 4 vittorie nelle ultime 6 partite.

Serie: 6 vittorie consecutive per i Cavaliers

I Cavs non fanno molto rumore, ma stanno facendo molto bene in questa prima metà di stagione. Nonostante gli infortuni consecutivi, compresi quelli di due dei tre migliori giocatori della squadra (Darius Garland ed Evan Mobley), i Cavaliers si trovano al quarto posto nella Eastern Conference. Mercoledì hanno addirittura scalpato i Bucks: un enorme successo 135 a 95!

Sesto consecutivo per la franchigia dell'Ohio State. Donovan Mitchell ha mostrato ancora una volta la sua ottima forma attuale segnando 31 punti oltre a 7 assist. George Niang ha ottenuto la migliore prestazione della sua stagione convertendo 13 dei suoi 14 tentativi, di cui 5 su 6 dietro l'arco, per piantare 33 unità. Milwaukee giocava senza Giannis Antetokounmpo e il Wisconsin non si faceva illusioni su questo incontro.

Basket: Dejounte Murray fa vincere l'Atlanta sulla sirena

Grande serata per Dejounte Murray, che ha messo a segno 26 punti compreso questo tiro dalla media distanza che ha regalato agli Hawks la vittoria sulla sirena. Atlanta ha così sconfitto Orlando con un margine ristretto (106-104).

Rinvio: la partita Jazz-Warriors è stata rinviata

COMMERCIO: invia Pascal Siakam nello stato dell'Indiana

Francese: Grande doppia doppia di Rudy Gobert

Il Minnesota ha fornito le basi sconfiggendo mercoledì sera la peggiore squadra del campionato, Detroit, (117-124). I Timberwolves non sono stati efficaci come al solito in difesa, ma il loro leader in campo, Rudy Gobert, ha fatto un'ottima partita. Il centro All-Star ha raccolto 19 punti e 16 rimbalzi. D'altro canto, anche il francese Kilian Hayes ha offerto una grande prestazione. Ha segnato 8 punti su 4 tiri su 4 e distribuito 8 assist.

Frank Ntilikina è tornato in campo dopo diversi mesi di assenza. Ha giocato 4 minuti nella sconfitta degli Hornets contro i Pelicans.

Tutti i gradi

Pistoni – Timberwolves: 117-124
Falchi – Magia: 106-104
Cavaliers – Dollari: 135-95
Knicks – Rockets: 109-94
Raptors – Batteria: 121-97
Pellicani – Calabroni: 132-112
Lakers-Mavericks: 127-110
Trail Blazers – Reti: 105-103