Settembre 24, 2021

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Nazionale francese: Kylian Mbappe, infortunato, lascia il rally

Finalmente, Mbappe lascia il blues! Dopo aver superato i rassicuranti test giovedì a Strasburgo, l’attaccante dei Blues, vittima di dolore al polpaccio, La Francia, che venerdì mattina partirà da Strasburgo per Kiev, non partirà per la seconda partita di questa sosta per le nazionali. Se la squadra di selezione a tre colori è stata rassicurata sullo stato del formato parigino, non è stato così per il PSG.

Lo staff medico dell’Ile-de-France ha già chiesto di ricevere la cartella del suo giocatore e lo ha esaminato nelle ultime ore.

Discussioni tra PSG e FFF

L’infortunio di Kylian Mbappe è stato oggetto di discussioni tra il Paris Saint-Germain e la squadra di calcio da questo pomeriggio, poiché il Paris vuole riportarlo in patria. Se in genere si è mostrato abbastanza risoluto in queste situazioni, alla fine Didier Deschamps ha deciso di non rischiare e di rilasciare il giocatore, che potrà tornare nel suo club per le cure. Non prenderà quindi parte alla partita in Ucraina di sabato, ma anche alla sfida di martedì sera contro la Finlandia, entrambe qualificate per i Mondiali del 2022.

nel novembre 2020, L’allenatore aveva già scelto di convocare Mbappe dopo aver fallito due partite con il suo club a causa di un fastidio muscolare. All’epoca il PSG voleva mantenere il suo giocatore in modo che potesse continuare a sponsorizzarlo, ma non ci riuscì. “Ho buoni rapporti con il PSG. E quando diciamo ‘rapporto’ vuol dire che ci sono degli scambi, Deschamps si è difeso. Tra persone perbene, facciamo le cose bene. Così come ci sono scambi tra lo staff medico”.

READ  Senza essere imperiale, Novak Djokovic domina Kei Nishikori

“Non perché sia ​​il PSG o un’altra squadra. Siamo abbastanza responsabili al nostro livello, io e il capo della FFF, per fare le cose nel modo più corretto possibile e per il beneficio di tutti”, ha detto il boss dei Blues nella stessa conferenza stampa.