Marzo 2, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Microsoft sta sviluppando la tastiera per i suoi computer aggiungendo un tocco di intelligenza artificiale

Microsoft sta sviluppando la tastiera per i suoi computer aggiungendo un tocco di intelligenza artificiale

Si tratta di una piccola evoluzione nell'ecosistema degli strumenti IT, ma riflette un cambiamento fondamentale in tutti gli usi digitali. Nel corso del 2024, le nuove tastiere per i PC Windows di Microsoft integreranno un tasto “Copilot”, che darà accesso agli strumenti di intelligenza artificiale generativa (AI) sviluppati o promossi dall'azienda di Redmond (Washington), abbiamo appreso giovedì 4 gennaio. Ciò consente di creare contenuti (testo, immagine, canzone, codice informatico) su semplice richiesta e con una qualità vicina alla produzione umana.

Per Microsoft si tratta del cambiamento più importante nelle tastiere utilizzate dai suoi utenti dall'introduzione del pulsante “Menu” con il logo di Windows nel 1994. Rispolverando così l'azienda americana lancia un messaggio forte sulla sua strategia nei prossimi anni. “Lo consideriamo un nuovo punto di svolta”., Youssef Mahdi, Vice Presidente della società, ha commentato: “Ciò non solo semplificherà l’esperienza informatica per gli utenti, ma la amplificherà anche, rendendo il 2024 l’anno del PC AI”. Concretamente, l'azienda intende potenziare tutti i suoi programmi con le capacità offerte dall'intelligenza artificiale.

Ambizioni incredibili

Lanciando questo nuovo standard, Microsoft conferma la sua intenzione di diventare uno dei principali punti di ingresso nel mondo dell'intelligenza artificiale generativa, sia per i privati ​​che per le aziende – dove è particolarmente radicata. Sebbene l'azienda produca solo un numero molto limitato di terminali, con la sua gamma di prodotti Surface detta tendenza per i produttori di PC (Dell, Lenovo o HP), sapendo che tra il 70% e l'80% del parco PC funziona con Windows. L'annuncio potrebbe essere dato già la prossima settimana, a Las Vegas (Nevada), dai produttori di dispositivi, nell'ambito del Consumer Electronics Show (9-12 gennaio), la più grande fiera mondiale dell'elettronica di consumo.

READ  PlayStation Studios Rumor: Leak rivela l'esclusivo trailer di gioco di ruolo di fantascienza
Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati L'anno 2023 sotto il segno dell'intelligenza artificiale

Le ambizioni di Microsoft nell'intelligenza artificiale generativa sono state drammaticamente dimostrate da un massiccio investimento (11 miliardi di dollari, o 10,3 miliardi di euro, annunciati nel 2020 e nel 2023) in Open AI, la società che sviluppa il software ChatGPT, che sfrutta all'interno di Copilot. .

Leggi anche: Il New York Times fa causa a Microsoft e OpenAI, il creatore di ChatGPT, per violazione del copyright