Aprile 17, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Microsoft difende il suo piano di acquisto di Activision a Bruxelles, ‘Call of Duty’ al centro delle discussioni

Microsoft difende il suo piano di acquisto di Activision a Bruxelles, ‘Call of Duty’ al centro delle discussioni

Questa è la più grande battaglia nel mondo dei videogiochi. Microsoft ha difeso martedì a Bruxelles intenzione di subentrare L’editore di videogiochi americano Activision Blizzard per un importo di $ 69 miliardi e lo ha respinto durante un’audizione con i servizi dell’autorità Timori di danneggiare la concorrenza.

Microsoft, il proprietario di Xbox, ha lanciato un’offerta all’inizio dello scorso anno per creare la terza più grande azienda di videogiochi al mondo rilevando il proprietario dei giochi di successo. Candy Crush et al Call of DutyTuttavia, il progetto ha dovuto affrontare problemi di concorrenza.

L’ultimo grande ostacolo è arrivato dalle autorità di regolamentazione del Regno Unito. Nelle loro conclusioni provvisorie all’inizio di questo mese, hanno affermato che l’accordo potrebbe danneggiare in modo significativo la concorrenza e la scelta dei consumatori.

Accordi con Nvidia e Nintendo

Il presidente di Microsoft, Brad Smith, ha dichiarato a Bruxelles che spera che le autorità di regolamentazione, inclusa l’autorità britannica per la concorrenza e i mercati, considerino l’accordo come “un’opportunità per portare questo gioco ad altri 150 milioni di persone”, il che andrebbe a vantaggio dei consumatori.

Ha rifiutato qualsiasi richiesta che Microsoft vendesse giochi di successo come Call of Duty Al contrario, affermare che “non sarebbe né possibile né realistico”. Tuttavia, Smith ha affermato di essere “più ottimista sulle possibilità di concludere questo accordo stasera rispetto a 24 ore fa, non per quello che è successo in aula, ma a causa di due accordi”.

Si riferiva agli accordi con Nvidia, che consentirà al suo servizio di cloud gaming di accedere ai giochi per PC Xbox per dieci anni, e a uno con la rivale Nintendo, che vedrà Microsoft impegnarsi a portare il popolare gioco Call of Duty a un produttore di console concorrente. ” portiamo Call of Duty 150 milioni di persone in più, 150 milioni di dispositivi in ​​più non possono raggiungerlo Call of Duty Non ha detto.

READ  Steam Spring Sales 2023: la nostra selezione di 10 brani a meno di 5 euro!

Trattative con Sony

Il più grande rivale di Microsoft, Sony, è ferocemente contrario all’accordo, ma Brad Smith ha dichiarato martedì che Microsoft è disposta a concordare una soluzione per alleviare le preoccupazioni di Sony. “Sono pronto a firmare”, ha detto, sottolineando di essere pronto a sedersi con Sony per un “dialogo” al fine di raggiungere un accordo.

Brad Smith è venuto a Bruxelles con diversi funzionari Microsoft per un’audizione a porte chiuse mentre cercava di convincere le autorità di regolamentazione antitrust dell’UE ad accettare l’accordo con Activision.

La Commissione europea ha sottolineato che “l’inchiesta è ancora in corso” e ha detto che non si esprimerà sull’udienza. La Commissione, garante della concorrenza dell’Ue, in particolare teme che Microsoft possa “bloccare” l’accesso ai videogiochi di Activision per console e PC ed è tentata di escogitare “strategie per escludere i distributori concorrenti”.

Devi prendere una decisione il 23 marzo, alla fine del periodo di 90 giorni per un’indagine approfondita.