Maggio 22, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Marsiglia, Rennes e Tolosa nelle qualificazioni all’Europa League

Marsiglia, Rennes e Tolosa nelle qualificazioni all’Europa League

Tre secondi, ma le occasioni sono diverse: dopo aver perso giovedì 14 dicembre a Brighton (1-0) e contro il Villarreal (3-2), Marsiglia e Rennes perdono il primo posto nel girone e dovranno passare le qualificazioni per entrare nella seconda divisione. L’ottavo posto in Europa League (C3), come il Tolosa, è più felice contro il Linz in questa sesta giornata. Il Lille è riuscito a finire primo nel proprio girone e continuare il suo cammino in Europa League (C4), grazie alla vittoria per 3-0 sul Klaksvik.

Giovedì sera il Marsiglia ha perso la sua prima partita stagionale in Europa e alla fine della partita in Inghilterra è stato sconfitto dal Brighton, che all’inizio della partita era secondo nel Gruppo B. Joao Pedro consegna allo Stadio Valmer all’88’ con un tiro che trova l’angolo opposto per Pau Lopez. Pertanto il Marsiglia, con 11 punti, dovrà passare gli spareggi perdendo la Champions League. Lunedì conosceranno il loro avversario. Il terzo posto nel girone sinonimo di Europa League è stato conquistato dall’Ajax Amsterdam.

Stessa sorte è toccata in serata al Rennes, che ha perso la qualificazione diretta agli ottavi contro il Villarreal (3-2), primo nel Gruppo F. Il Rennes pensava di aver guadagnato un pareggio inaspettato nei tempi di recupero, ma il gol di Laurens Assignon alla fine è stato annullato dopo l’intervento del VAR. All’inizio della partita, Enzo Lo Feh ha recuperato un pallone da un calcio di punizione diretto che ha colpito la traversa, cosa vietata dal regolamento. Assenion avrebbe potuto rivelarsi l’eroe della serata. Il 23enne terzino aveva già permesso ai bretoni di pareggiare nel primo tempo con un gol meraviglioso, mentre il Villarreal aveva appena aperto le marcature su calcio di rigore calciato da Gerard Moreno (37′). Poi gli uomini di Marcelino sono passati di nuovo in vantaggio con un gol di Ilyas Akhoumash (62). Il Rennes, che ha trascorso la partita inseguendo il risultato, ha pareggiato ancora grazie a Ludovic Blas (79′). Ma il Rennes è stato sorpreso dopo un minuto e Daniel Parejo ha regalato agli ospiti la vittoria.

READ  La Francia perde contro l'Ungheria ai supplementari ai Mondiali
George Bello (a sinistra) dell'ASK Linz e Aron Dunum del Tolosa durante una partita di Europa League a Linz (Austria) il 14 dicembre 2023.
Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Calcio: il Paris Saint-Germain si qualificherà presto agli ottavi di Champions League

Infelice nel campionato francese, il Tolosa sta ricaricando le batterie in Europa

Per quanto riguarda gli austriaci di Linz, il Tolosa, scontento nel campionato francese (otto partite senza successo), ha chiuso bene, al secondo posto del proprio girone dietro al Liverpool, la prima parte di stagione sulla scena europea. Lo spagnolo Cesar Gilabert, in vista nel primo tempo, ha servito bene con Theis Dalinga, segnando il suo quarto gol stagionale in Europa League (53esimo). Nonostante il pareggio segnato da Ljubicic pochi minuti dopo (61), il Tolosa ha strappato la vittoria alla fine della partita grazie a Gabriel Suazo (83). Questa è la prima volta nella loro storia che si qualificano per la fase a gironi di una competizione continentale.

Negli altri gironi C3 si qualificheranno ai playoff Qarabag (Gruppo H), Roma (Gruppo G), Friburgo (A) e Sparta Praga (C), mentre Slavia Praga (G), West Ham (A) e Rangers (C) ) andrà ai playoff. Ottavo posto. In Europa League, il Lille si è assicurato il primo posto nel Gruppo A battendo il Klaksvik 3-0 allo Stade Pierre Maurois grazie a tre calci di rigore di Jazisi (29esimo), Gomez (86esimo) e Jegrova (90+6). Klaksvik ha concluso la partita con nove uomini.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati John Textor: “Ho fatto grandi cose per l’OL, ma non ha importanza perché la squadra non vince.”

Il mondo con l’Agence France-Presse