Febbraio 26, 2024

palermo24h

Notizie italiane in inglese – Notizie italiane oggi. Scopri gli aggiornamenti e le ultime novità in Italia all'interno del nostro sito. Aggiornamenti quotidiani dall'Italia in italiano.

Londra impone sanzioni a 46 individui ed entità che “forniscono e finanziano” la “macchina da guerra” russa.

Londra impone sanzioni a 46 individui ed entità che “forniscono e finanziano” la “macchina da guerra” russa.

Negoziati molto tesi al Congresso americano sugli aiuti all’Ucraina

Democratici e repubblicani si sono opposti aspramente martedì durante una riunione del Congresso degli Stati Uniti dedicata agli aiuti all’Ucraina, poiché la nuova copertura capitale dell’attacco di Kiev era al centro delle aspre trattative. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj, che avrebbe dovuto partecipare a questo briefing video a porte chiuse, ha annullato il suo intervento all’ultimo minuto, senza fornire alcuna motivazione.

La promessa del presidente degli Stati Uniti Joe Biden di continuare a sostenere finanziariamente l’Ucraina è seriamente a rischio, uno scenario disastroso per Kiev, la cui controffensiva estiva non ha prodotto i guadagni territoriali sperati.

Il primo voto procedurale, previsto per mercoledì al Congresso, su una nuova componente militare, umanitaria e macroeconomica per Kiev è destinato a fallire, salvo sorprese. Riconoscendo che il senso di urgenza a Washington era svanito dall’inizio della guerra, il 20 ottobre il presidente degli Stati Uniti ha chiesto che la sua richiesta di aiuti per l’Ucraina – più di 61 miliardi di dollari (circa 57 miliardi di euro) – fosse combinata con una delle circa 14 richieste. Un miliardo di dollari a Israele, storico alleato degli Stati Uniti nella guerra contro Hamas. Ma i funzionari eletti conservatori condizionano gli aiuti all’inasprimento della politica di immigrazione di fronte ai migranti che arrivano al confine con il Messico. Questo è ciò che i democratici attualmente rifiutano.

I negoziati sul pacchetto erano così tesi che diversi membri del Congresso hanno riferito di aver urlato e urlato durante la riunione di martedì pomeriggio. Poi i repubblicani abbandonarono la sala in blocco. “Hanno scelto di mettere a repentaglio le finanze dell’Ucraina, e tutti dovranno convivere con questa scelta mentre Vladimir Putin avanza su Kiev e sull’Europa”.Criticato il senatore democratico Chris Murphy.

READ  Diretta - La guerra in Ucraina: Wagner si dice pronto a difendere la regione russa di Belgorod

I funzionari ucraini ribadiscono che hanno bisogno di più armi per evitare che gli attacchi russi gettino nell’oscurità milioni di persone quest’inverno, come è accaduto l’anno scorso. Lunedì la stessa Casa Bianca ha lanciato l’allarme, sottolineando che gli aiuti militari statunitensi all’Ucraina potrebbero diminuire drasticamente nelle prossime settimane, in assenza di un accordo sul bilancio con l’opposizione repubblicana.

Ha aggiunto: “Se il Congresso non agisce, entro la fine dell’anno esauriremo le risorse necessarie per fornire più armi ed equipaggiamenti all’Ucraina e fornire materiali dalle scorte militari statunitensi”.Lo ha scritto lunedì il direttore del bilancio della Casa Bianca, Shalanda Young.